XTB Online Trading Masterclass: iscriviti ad un evento unico nazionale GRATUITO - Scopri di più

Mercati chiudono in verde aiutati da Trump

I mercati ringraziano.

Lo si era intuito già dalle prime battute di Wall Street. Ora sembra essere una certezza. Trump firmerà l’accordo per evitare lo shutdown. E Wall Street ringrazia a modo suo.

Piazza Affari

In realtà qualcosa si è visto già in Europa, nella mattinata. Un trend positivo che si è rafforzato durante il corso della seduta. Alla fine delle contrattazioni, quindi, il Ftse Mib ha chiuso a +0,93% ad un passo dai 20mila punti. Per la precisione il saldo finale è di 19.898 punti. In tutto questo lo spread tra Bund e Btp ha raggiunto quota 265,9, in costante calo. Così come in calo è anche il rendimento del decennale tricolore a 2,78%. analizzando l’andamento da inizio anno il listino milanese è arrivato a +9%.

Gli avvenimenti del giorno

Tra gli avvenimenti che hanno dato una spinta verso il raffreddamento dello spread, è da citare la collocazione di 4,5 miliardi di euro di Btp al 2021 e al 2025. Allargando la visuale al resto dell’Eurozona, l’altro dato interessante è quello riguardante la produzione industriale. Si tratta, però, di un risultato negativo: -0,9% su base mensile e -4,2% su quella annuale. Dall’altra parte dell’oceano, invece, gli usa hanno visto l’inflazione di gennaio invariata a livello mensile,mentre su quello annuale si è registrato un +1,6%.

Il resto d’Europa

Per quanto riguarda il resto delle piazze europee Parigi registra un saldo di 0,35%, lo stesso livello del Dax di Francoforte che, in effetti, va leggermente meglio a 0,37%. Si è invece ripreso il Ftse 100 di Londra con uno 0,8%.

Le ultime da Wall Street

Bene anche Wall Street che alle 18.15 (ora italiana) punta a un S&P 500 a +0,27%. Quasi allo stesso livello si trova il Nasdaq (0,23%) mentre il Dow riesce a toccare lo 0,35%. Un risultato che arriva anche grazie alla conferma, non ancora ufficiale, della firma del presidente Usa Donald Trump sull’accordo bipartisan trovato tra democratici e repubblicani per la costruzione del famoso muro al confine con il Messico. Non solo, ma arrivano novità positive anche sul fronte della guerra commerciale tra Usa e Cina. Questa volta per voce dello stesso Trump che si è detto disposto ad allungare i termini dei colloqui tra le delegazioni dei due paesi nel caso ciò possa portare ad un’intesa.

Titoli per il trading intraday

Abbiamo selezionato per alcuni titoli quotati a Piazza Affari, i target che potrebbero essere raggiunti nella giornata di domani con probabilità del 90% e del 70%:

Titolo         Probabilità 90% Probabilità 70%

Atlantia  20,942                       21,018

Leonardo 8,878                       8,902

Attese sui mercati azionari europei

Non ravvisiamo pericoli e si ravvisano elevate probabilità che i mercati possano continuare a salire.

Tendenza e proiezioni per la settimana del 11 febbraio dei  mercati azionari europei
strumento tendenza area di massimo area di minimo punto di inversione
Future Ftse Mib  Laterale
Future Eurostoxx  Laterale
Future Dax  Laterale
Future Bund  Laterale

Tendenza e proiezioni per la giornata del 14 febbraio dei  mercati azionari europei
strumento tendenza area di massimo area di minimo  punto di inversione
Future Ftse Mib Rialzo   20.225/20.100 19.990/19.920 19.825
Future Eurostoxx Rialzo   3.249/3.238 3.208/3.200 3.186
Future Dax Rialzo   11.289/11.251 11.184/11.156 11.115
Future Bund  Laterale  –

Come regolarsi?

La giornata dovrebbe iniziare con un ritracciamento per poi dare spazio ad un nuovo rialzo fino alla chiusura di giornata.

Per l’ottica settimanale, di sera in sera confermeremo o meno l’uno o l’altro scenario.

Approfondimento

Cigni neri del 2019

Mercati chiudono in verde aiutati da Trump ultima modifica: 2019-02-13T20:37:06+00:00 da Gerardo Marciano
Tickmill
Tickmill
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM


Tickmill

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.