Mercati: quale futuro? Mini Intervista a Dott. Gian Piero Turletti

CI RIFERIAMO AL SUO PRECENDENTE INTERVENTO IN MATERIA PER FARE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: COME GIUDICA, ANCHE ALLA LUCE DI QUANTO GIA’ DETTO, L’ANDAMENTO DELLE PRINCIPALI BORSE?

Sostanzialmente in linea con la precedente analisi.
Partiamo dal FTSE MIB
Avevo indicato la rilevanza delle sedute di metà settimana per definire la tendenza ciclica di breve e medio, evidenziando quale punto di riferimento essenziale, come segnale di rialzo, la rottura del bordo superiore del canale ribassista, all’interno del quale erano inseriti i corsi.
Tale segnale si è puntualmente verificato e quindi l’indice mantiene, al momento, l’impostazione ciclica rialzista manifestatasi a fine dicembre, sino al prossimo segnale d’inversione.

E GLI ALTRI MERCATI?

Conformemente a quanto indicato nella mia precedente analisi, anche alla luce delle analisi derivanti dall’applicazione del metodo Magic box, stanno attraversando una situazione d’incertezza, di sostanziale lateralità, anche alla luce di quanto emerge dagli indicatori ciclici.
Vedremo se si tratta di situazione distributiva, come appare probabile, e se quindi sarà il FTSE MIB ad adeguarsi con una rinnovata virata ribassista, o se invece saranno gli altri mercati a riprendere una delineata impostazione ciclica rialzista.

Consigliati per te