Mercati nell’incertezza: i valori di inversione

Troppe incertezze ancora sui mercati e si  torna scendere dopo i tentativi di rimbalzo in apertura.

Dalla Francia allo stallo sulla Finanziaria italiana passando per gli ultimi dati sull’inflazione in Europa appena pubblicati. I mercati temono i tanti focolai di incertezza e sono deboli ovunque.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

La panoramica sugli indici azionari

Alle 12.45, infatti, Piazza Affari non andava oltre lo 0,4% di perdita (18.835 punti). In compenso, però,  lo spread Btp/Bund scende a 265,6 punti base e il rendimento sul decennale è anch’esso in discesa, a 2,94%.

Una situazione, quella della debolezza, che si rispecchiava anche sul Ftse 100 a -0,45%, sul Cac 40 a – 0,5% e sul Dax a -0,3%. Stasi anche sul cross euro dollaro che orbitava in area 1,13. Sul fronte dei dati macro, oggi è il giorno dell’inflazione in Europa.

Inflazione: i dati Eurostat

I dati di novembre vedono l’indice dei prezzi al consumoa +1,9% anno su anno, in calo sul dato preliminare e (+2%). Il calo risulta anche su base mensile c on un -0,2% come confermato dall’Eurostat. Escludendo le componenti più volatili come energia e alimenti il livello mensile si attesta a -0,3% mentre è cresciuto dell1% su base annuale. Ma anche in questo caso si tratta di un rialzo solo relativo visto che, confrontando il dato con il corrispettivo anno su anno di ottobre, risulta a sua volta in rallentamento rispetto al precedente 1,1%.

La Manovra economica del Governo a Piazza Affari

Per quanto riguarda l’Italia non sembra essere bastato il compromesso trovato nella notte dai vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Entrambi erano stati messi di fronte alla necessità di dover rinunciare a parte delle coperture su alcuni dei disegni di legge più importanti. Primo fra tutti la famosa ecotassa che, stando a quanto deciso in extremis, sarà applicata solo su suv e veicoli extra lusso. Escluse le utilitarie mentre sono previsti alcuni incentivi per le auto elettriche. L’Europa e il governo Conte, infatti, stanno lavorando ad un accordo per un deficit/Pil tricolore al 2,05%.

Le pensioni d’oro

Nel frattempo erano circolate voci, poi smentite, di possibili dimissioni del premier Giuseppe Conte in caso di mancanza di accordo.

Accordo anche su un’altra questione spinosa: le pensioni d’oro. Il taglio, infatti, sarà applicato alla fascia oltre i 90mila euro l’anno e e solo se non coperta da contributi che ne giustifichino l’elargizione.

I protagonisti sul listino italiano

Guardando ai singoli nomi a Piazza Affari si nota un lusso a fasi alterne. Moncler corre grazie alla promozione di Morgan Stanley che porta il rating delle azioni da equal weight a overweight. Salvatore Ferragamo, invece, è in calo con un equal weight ridotto a underweight , un taglio che coinvolge anche il target price: da 18 a 16,5 euro.

Mercati europei: valori da monitorare fino alla chiusura odierna

Ftse Mib Future

Tendenza ribassista

Inversione rialzista con chiusura oraria superiore ai 18.920

Dax Future

Tendenza ribassista

Inversione rialzista con chiusura oraria superiore ai 10.920

Eurostoxx Future

Tendenza ribassista

Inversione rialzista con chiusura oraria superiore ai 3.098

Bund Future

Tendenza rialzista

Inversione ribassista con chiusura oraria inferiore ai 163,04

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te