Mercati in rimbalzo: la mappa delle prossime settimane di Gerardo Marciano

Il Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

I mercati internazionali, dopo il panico del referendum inglese, hanno iniziato un rimbalzo guidati dal bull market americano in corso da diversi anni.

Cosa attendere nelle prossime settimane?

I prossimi setup scadranno nel mese di Agosto e poi in quello di Ottobre ed in queste date molto probabilmente assisteremo al formarsi di minimi/massimi assoluti/relativi. Queste date sono comunque  possibili turning point di automodifiche dei nostri scenari.

Struttura primaria dei mercati e i punti di svolta

Future Ftse Mib: rialzista solo con chiusure mensili superiori ai 20.655

Future Dax : rialzista solo con chiusure mensili superiori ai 10.565

Future Eurostoxx:  rialzista solo con chiusure mensili superiori ai 3.135

S&P500: attualmente rialzista, ma diventa ribassista di lungo con chiusure al 30  Settembre inferiori ai  1.991

Come si usa il Blog Riservato?

Ecco i risultati 2015 e 2016 del Blog Riservato

Oggi vogliamo stilare una mappa dei prezzi, che possa permettere al Lettore di regolarsi nelle prossime settimane e “mantenere con grande tranquillità il polso dei mercati.
La nostra previsione per l’anno borsistico 2016 per i mercati americani è raffigurata nel seguente frattale

DJ_FrattaleWeekly2016

(ricordiamo che il grafico è costruito in modo tale che l’apertura di Gennaio è fissata a 100).Il frattale proiettava un minimo annuale fra fine Gennaio ed inizio Febbraio e poi una fase laterale fino al mese di Ottobre. Da Ottobre alla fine dell’anno si dovrebbe assistere ad un violento rally rialzista.

In rosso la proiezione ed in blu cosa è realmente successo. E’ lampante una correlazione fra proiezione e realtà di oltre il 90%.
Gli altri mercati dovrebbero accodarsi con probabilità del 76%, in quanto le serie storiche evidenziano tale percentuale, ma da inizio anno, fino a questo momento questa correlazione è stata molto più bassa.

Il frattale proietta una fase laterale fino al mese di Ottobre e poi una repentina salita fino a Dicembre 2016 e poi Ottobre 2017.

Frattale previsionale mercati americani dal 2011 al 2020

(Questo frattale redatto nel 2007, sta calzando con il futuro nel 90% dei casi)
mappa

Da ora al mese di Ottobre 2017, tranne automodifiche degli scenari, i mercati americani potrebbero salire di un 15/20% di media.

Cosa accadrà agli altri mercati? Si accoderanno? Lo vedremo di volta in volta.

Cosa attendere fino al 30 Settembre?

Applichiamo la tecnica spiegata nell’Ebook Programma Mensile

Proiezioni al 13  Luglio valide fino al 30 Settembre (NB// i valori di prezzo verranno aggiornati con cadenza settimanale)

Future Ftse Mib

Sono possibili rimbalzi fino ai 17.615/17.830. Long di più ampio respiro con chiusure settimanali superiori ai 18.275 con obiettivo primo 20.655. Finchè non verrà superata e mantenuta area 20.655, questo mercato non avrà connotazione Long  da Buy and Hold, e quindi “nuovi scivoloni sono sempre dietro l’angolo.”

I setup fino al 30 Settembre sono i seguenti:

2/3 Agosto 24/26 Agosto 29 Settembre

In queste date molto probabilmente si formeranno minimi/massimi assoluti/relativi

Future Dax

Sono possibili rimbalzi fino ai 10.565.Finchè non verrà superata e mantenuta area 10.565, questo mercato non avrà connotazione Long da Buy and Hold, e quindi “nuovi scivoloni sono sempre dietro l’angolo, anche se una vera ripresa del trend ribassista si avrà con chiusure settimanali confermate inferiori ai 9.508.

I setup fino al 30 Settembre sono i seguenti:

5 Agosto 1 Settembre

In queste date molto probabilmente si formeranno minimi/massimi assoluti/relativi

Future Eurostoxx

Sono possibili rimbalzi fino ai 3.138.Finchè non verrà superata e mantenuta area 3.138, questo mercato non avrà connotazione Long da Buy and Hold, e quindi “nuovi scivoloni sono sempre dietro l’angolo, anche se una vera ripresa del trend ribassista si avrà con chiusure settimanali confermate inferiori ai 2.827.

I setup fino al 30 Settembre sono i seguenti:

5 Agosto 1 Settembre

In queste date molto probabilmente si formeranno minimi/massimi assoluti/relativi.

S&P 500

Trend rialzista. Sono possibili ritracciamenti fino ai 2.076/2.056. Il trend di breve diventerà ribassista solo con chiusure settimanali e successive tenute al ribasso di 2.052 con obiettivo primo  2.000/1.991.

I setup fino al 30 Settembre sono i seguenti:

5 Agosto 1 Settembre

In queste date molto probabilmente si formeranno minimi/massimi assoluti/relativi

Conclusione

Al momento Wall Street, continua  macinare nuovi massimi in quanto è in bull market e tale movimento potrà continuare fino a quando non si verificherà inversione ribassista come indicato nelle modalità di cui sopra. Per gli altri mercati  bisogna attendere sviluppi.

Quanto scritto è una mappa attendibile ed un’ottima bussola di comportamento per i traders di breve, medio e lungo termine.

 

Consigliati per te