Mercati europei: quello che c’è da sapere di Gian Piero Turletti

A cura di Gian Piero Turletti

Autore di

Magic box

PLT

Meditavo, in questi giorni, su quello che è davvero importante conoscere per agire sui mercati, ed in fondo la risposta è semplice.

Un trend non è altro che un movimento da un minimo ad un massimo o viceversa.

Pertanto, quando uno conosce il potenziale minimo e massimo, e sa quando questi punti potrebbero formarsi, unitamente alle condizioni che decretino l’eventuale venir meno del trend in corso, sa praticamente tutto quello che gli serve.

Proprio in tale ottica è stato concepito il metodo Magic box, e di seguito ecco un esempio di lungo termine sui mercati europei.

Quelli americani sono già stati oggetto di una precedente analisi.

Dico subito che i valori di inversione del trend in corso variano di time frame in time frame, essendo costituiti ad resistenze e supporti dinamici.

Vediamo invece i punti fissi per il medio/lungo:

Eurostoxx: trend rialzista con primo target di medio l’importante area di 3077, ma il trend dovrebbe continuare sino ad un ulteriore target in area 4300 con primo setup entro dicembre 2018, poi ulteriore target a 5092.

Dax: primo target a 11063 con primo setup entro gennaio 2018, ma possibili estesioni sino a 12992 e 14597, con uguale setup.

Future Ftse Mib: obiettivi di lungo prima in area 34171, poi 41775, a condizione che vi siano segnali di inversione del trend laterale ribassista di lungo.

La proiezione rialzista, ripeto ancora da avvalorare, prevede un primo fondamentale setup verso ottobre del 2017.

Chi volesse aver riprove dell’efficacia del metodo, forse ricorderà due particolari proiezioni /analisi: quella che indicava nel massimo dello scorso anno sullo S & P 500 un rilevante setup spazio/temporale di inversione al ribasso per i principali mercati, e quella che indicava nei minimi dello scorso febbraio un rilevante setup di ripresa….

Acquista i miei Ebook!

OFFERTA VALIDA FINO AL 22 LUGLIO ACQUISTA PLT E TI REGALIAMO MAGIC BOX E METODO RCM!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te