Mercati e situazione Ucraina incandescente: come regolarsi?

Come scritto nei giorni scorsi, i mercati hanno continuato a mostrare tensione rialzista.
Oggi, la situazione Ucraina, ha creato turbolenze. C’è da preoccuparsi?

Oggi, utilizzando la Griglia di Attila, andremo a monitorare quei livelli che in chiusura di seduta, potranno condizionare le sorti fino ed oltre al 25 Aprile dei mercati azionari.

Future Ftse Mib

21.395

21.360

La tenuta al rialzo di area 21.395/21.360 è un segnale fortemente rialzista e potrebbe riportare e migliorare le quotazioni sui massimi mensili. Sotto 21.360 invece, si assisterebbe a discese repentine verso i 20.920.

Mantenere i Long con quotazioni superiori ai 21.395/21.360

Future Dax

9.545

9.460

La tenuta al rialzo di area 9.545/9.460 è un segnale fortemente rialzista e potrebbe riportare e migliorare le quotazioni sui massimi mensili. Sotto 9.460 invece, si assisterebbe a discese repentine verso i 9.290.

Mantenere i Long con quotazioni superiori ai 9.545/9.460

Future Eurostoxx

3.120

3110

La tenuta al rialzo di area 3.120/3.110 è un segnale fortemente rialzista e potrebbe riportare e migliorare le quotazioni sui massimi mensili. Sotto 3.110 invece, si assisterebbe a discese repentine verso i 3.063

Mantenere i Long con quotazioni superiori ai 3.120/3.110

S&P 500

1.875

1.865

La tenuta al rialzo di area 1.875 è un segnale fortemente rialzista e potrebbe riportare e migliorare le quotazioni sui massimi mensili. Sotto 1.865 invece, si assisterebbe a discese repentine verso i 1.840.

Mantenere i Long con quotazioni superiori ai 1.875/1.865

Finchè manterrano i valori indicati, la settimana dovrebbe essere di continuazione rialzista, e questo lascerà presupporre la formazione di nuovi massimi fino al prossimo setup del 1/5 Maggio.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te