I mercati continuano a indicare ribasso-Gerardo Marciano

Il Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

Le chiusure di settimana, non hanno aggiunto alcun tassello diverso al puzzle che si sta formando da diversi giorni: la tendenza mensile di ottobre continua a mostrarsi negativa e questo lascia presupporre ad imminenti ribassi.

Come al solito, le previsioni devono essere confermate dal trend in corso.

Procediamo per gradi.

Definiamo e contiamo il tempo.

Quali sono  i setup temporali, i clusters dove si formeranno molto probabilmente i minimi/massimi assoluti/relativi del prossimo mese?

14/17 e 24 Ottobre-1 Novembre.

In queste date molto probabilmente si formeranno i minimi/massimi assoluti/relativi del mese.

Definiamo il trend.

Trend mensile in corso (questi dati si potranno modificare e li riporteremo di sera in sera nel Blog Riservato se verranno aggiornati)

Future Ftse Mib

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 16.420/16.565. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 17.060. Long sopra 17.060. Short sotto 16.420.

Future Dax

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 10.366/10.474. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 10.659. Long sopra 10.659. Short sotto 10.366.

Future Eurostoxx

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 2.984/2.997. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 3.023. Long sopra 3.023. Short sotto 2.984.

S&P 500

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 2.149/2.153. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 2.175. Long sopra 2.175. Short sotto 2.149.

Le chiusure del mese di Settembre hanno confermato una tendenza neutrale ribassista. Inoltre, alcuni segnali di medio lungo termine, continuano a lasciar presupporre che la struttura del ribasso non sia ancora completa.

Andiamo ad osservare cosa accade sul time frame inferiore.

Future Ftse Mib

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 16.200/16.300. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 16.495. Long sopra 16.495. Short sotto 16.200.

Future Dax

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 10.460/10.539. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 10.605. Long sopra 10.605. Short sotto 10.460.

Future Eurostoxx

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 2.990/3.006. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 3.026. Long sopra 3.026. Short sotto 2.990.

S&P 500

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 2.145/2.155. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 2.165. Long sopra 2.165. Short sotto 2.145.

Definita la tendenza, e se essa si continuerò a confermare short come indicato, possiamo tracciare la mappa dei canali minimi/massimi del prossimo mese.

Future Ftse Mib

Massimo fra 16.455/16.500

Minimo fra 15.100/15.075

Future Dax

Massimo fra 10.397/10.507

Minimo fra 9.850/9.990

Future Eurostoxx

Massimo fra 2.984/2.997

Minimo fra 2.800/2.795

S&P 500

Massimo fra 2.149/2.153

Minimo fra 2.075/2.081

Se non cambierà qualcosa, forse abbiamo già segnato i massimi mensili.

Procederemo per gradi come al solito.

Chi vuole  essere portato per mano e vuole, guadagnare costantemente sui mercati puo’ sottoscrivere l’abbonamento al Blog Riservato

Postilla del nostro Amministratore delegato Dott. Marciano Gerardo sull’operatività del Blog Riservato

Oggi si chiude un trimestre davvero di grande lateralità e di continui falsi segnali. E’ sembrato un zig zag senza senso.

Il The Calculator giornaliero (nel Blog Riservato usiamo anche il The Calculator giornaliero e settimanale) in questo trimestre ha portato su Titoli/Indici/Valute guadagni davvero straordinari!

E sul multidays? Oggi ci scriveva una persona chiedendomi: quanto state perdendo nell’ultimo trimestre sul multidays voi che entrate ed uscite solo in apertura?

Per i Titoli fate i calcoli voi, in quanto le operazioni sono nel sito e nelle varie sezioni.

Ho fatto le addizioni sulle operazioni dal 1 Giugno ed i risultati sono questi:

Future Dax +1.103 pt

Future Eurostoxx+ 268 pt

Future Ftse Mib + 1.810 pt!

Cario Signori da inizio anno  siamo ad oltre 5.000 pt di Fib, 2.200 di Dax e 600 ed oltre di Eurostoxx Sui 10  Titoli del Ftse Mib che trattiamo, guadagni da inizio anno fra il 6 ed il 20% senza considerare effetto Leva!

Sulle Commodities, guadagni dal 3 al 10% senza effetto Leva!

Perdiamo su S&P 500 intorno al 3%  e sul Petrolio- 2% e sul Bund ca 300 pt, su tutto il resto portiamo a casa guadagni stratosferici!

Dedicando al trading 5 minuti al giorno! e con questi mercati!

I mercati continuano a indicare ribasso-Gerardo Marciano ultima modifica: 2016-10-09T09:59:17+00:00 da redazione

Scarica il tuo e-book omaggio!

Inserisci la tua mail e scarica subito QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.