Mercati con continui falsi segnali. Le raccomandazioni sui titoli

Si rischiara il cielo sui mercati. Colloqui Usa e Cina forse meglio del previsto.

Piazza Affari

Cancellato il trend negativo di ieri, oggi il Ftse Mib riusciva a registrare, poco prima delle 17, un incoraggiante 0,5% in territorio positivo. Lo spread, cioè il differenziale tra Bund tedeschi e Btp italiani, restava praticamente invariato a 153,5 punti. In leggero rialzo il rendimento del decennale, il Btp si attestava a 0,974%.

I mercati  del Vecchio Continente

Riescono a reggere bene anche le Borse europee. Il Cac 40 di Parigi era fotografato a 0,65% mentre il Dax sull’orlo dell’1%. Il Ftse 100 di Londra, nonostante le ultime sulla Brexit strappava uno 0,35%.

Wall Street

Parte bene Wall Street. La piazza di scambio statunitense, sebbene non in piena corsa, apre almeno in territorio positivo. Alle 16 (ora italiana) infatti, l’S&P 500 guadagna lo 0,6%, il Dow arriva a 04% mentre il Nasdaq supera lo 0,65%.

Le ultime raccomandazioni

Tra i titoli raccomandati a Piazza Affari spicca, ancora, Telecom Italia (TIT). Il titolo dell’ex monopolista di stato è degno di un Buy da parte di Equita, con un target di prezzo di 0,62 euro, stesso atteggiamento da parte di Banca Imi. Infatti si diffondono ancora rumors riguardanti il coinvolgimento di Tim Brazil nel riassetto di OI. Buy anche per Atlantia che sempre Equita giudica con un target price a 25,80 euro. Alla base di tale ottimismo i colloqui tra Autostrade per l’Italia e l’esecutivo sul sistema tariffario voluto dall’Autorità dei Trasporti. Ottimismo che per Banca Akros che arriva a consigliare un giudizio accumulate su un target a 25 euro. Mediobanca invece, su Atlantia assegna un giudizio outperform con fair value di 25,80 euro.

Mercati : continui alti e bassi improvvisi

Da quella che sembrava una giornata che doveva portare a forti ribassi, le solite voci su possibili accordi sui dazi hanno dato una bella sterzata alle quotazioni.

Situazione davvero difficile sia per l’operatività intraday che multidays.

Cosa succederà da ora in poi?

Si naviga a vista.

Quali sono i livelli che in chiusura di seduta  di  giovedì dei mercati  riporteranno  il trend ribassista  in ottica multidays e faranno ripartire le vendite?

S&P 500

2.918

Dax Future

11.951

Eurostoxx Future

3.417

Ftse Mib Future

21.275

Una chiusura giornaliera inferiore a questi livelli farà iniziare una nuova  fase ribassista con obiettivo primo i minimi di agosto.

Come al solito si procederà per step.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.