Mercati: come sarà il mese di Settembre? Intervista al Dott.Marciano

Il Dott.Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa e Capo Analista dello Staff

Agosto, si è chiuso su nuovi massimi storici per le Piazze americane. L’Europa, invece, nello stesso mese, è riuscita a risollevarsi dai minimi. Come vede il futuro dei mercati?

Le nostre idee sui mercati e le nostre previsioni, non sono fondate su elementi soggettivi e/o  discrezionali, ma su principi della  matematica e  della fisica, che  riescono a “dipingere” gli effetti partendo dalle cause. Anche sui mercati azionari, a parer nostro è valido il principo della legge causa/effetti, e pertanto, noi quando parliamo di mercati, non facciamo altro che consultare le nostre tabelle. Esse ci mostrano la via seguita fino a questo momento e la via che probabilmente sarà seguita in futuro.

Come dire, in Borsa, noi facciamo le quattro operazioni.

Nulla viene lasciato al caso e tutto risponde a delle regole rigide. Chi consulta le nostre previsioni e le nostre tabelle, non deve far altro che monitorare i mercati ed entrare ed uscire da essi, seguendo delle regole predefinite a priori, secondo  canoni scientifici.

Chi vuole imparare i nostri Metodi può acquistare i nostri Ebooks in Offerta fino al 31 Agosto

Veniamo ai mercati.

Vogliamo rimarcare che ancora non tutti i pericoli  sono stati fugati e quindi, per il medio periodo biosgnerà attendere ulteriori conferme.

Per la nostra view di medio periodo rileggere la mia precedente intervista

Ora vi illustrerò dei dati con i quali il Lettore, potrà essere guidato nel prossimo mese.

Future Ftse Mib

21.170

20.420

19.800

La situazione tecnica di questo mercato, non è ancora fuori pericolo, e rimane condizionata dai seguenti valori: 20.420/19.800. Nel brevissimo, finchè non verrà deciso se verrà tenuto al rialzo area 20.420, ci sono  pericoli di discesa fino ai 19.800. Ma il superamento degli stessi 20.420, non dovrà far abbassare la guardia. La calma e il trend direzionale rialzista ritornerà solo con il superamento del massimo del 30 Luglio (21.170).

Discese sotto i 19.800, ci faranno ritestare i minimi annuali.

Questo Indice, riserverà ancora alti e bassi, in quanto si trova ancora fra supporti e resistenze importanti, e non è stata ancora data parola definitiva all’uno o all’ altro.

Finchè non verrà superata area 21.170 non si potranno aprire Long di posizione.  Sotto 19.800, Short si posizione. Finchè non verrà rotto al rialzo 21.170 o rotto al ribasso 19.800, si dovranno preferire operazioni di trading, e non andrà abbassata la guardia.

Future Dax

9.710

9.500

9.244

La situazione tecnica di questo mercato, non è ancora fuori pericolo, e rimane condizionata dai seguenti valori: 9.500/9.244. Nel brevissimo, finchè non verrà superato e tenuto 9.500, ci sono pericoli di discesa fino ai 9.244. Ma il superamento degli stessi 9.500, non dovrà far abbassare la guardia. La calma e il trend direzionale rialzista ritornerà solo con il superamento del massimo del 30 Luglio (9.710).

Discese sotto i 9.244, ci faranno ritestare i minimi annuali.

Questo Indice, riserverà ancora alti e bassi, in quanto si trova ancora fra supporti e resistenze importanti e non è stata ancora data parola definitiva all’uno o all’ altro.

Finchè non verrà superata area 9.710 non si potranno aprire Long di posizione. Sotto 9.244, Short di posizione. Finchè non verrà rotto al rialzo 9.710 o rotto al ribasso 9.244, si dovranno preferire operazioni di trading, e non andrà abbassata la guardia.

Future Eurostoxx

3.204

3.088

3.079

La situazione tecnica di questo mercato, non è ancora fuori pericolo, e rimane condizionata dai seguenti valori: 3.204. Nel brevissimo, finchè non verrà superato e tenuto 3.204, ci sono pericoli di discesa fino ai 3.088. La calma e il trend direzionale rialzista ritornerà solo con il superamento del massimo del 27 Agosto (3.204).

Discese sotto i 3.079, ci faranno ritestare i minimi annuali.

Questo Indice, riserverà ancora alti e bassi, in quanto si trova ancora fra supporti e resistenze importanti e non è stata ancora data parola definitiva all’uno o all’ altro.

Finchè non verrà superata area 3.204 non si potranno aprire Long di posizione. Sotto 3.079, Short di posizione. Finchè non verrà rotto al rialzo 3.204 o rotto al ribasso 3.079, si dovranno preferire operazioni di trading, e non andrà abbassata la guardia.

S&P 500

1.960

1.955

1.881

La situazione tecnica di questo mercato per il prossimo mese è bullish e tale view è compatibile anche con ritracciamenti verso i 1.960/1.955.

Discese sotto i 1.881, ci faranno ritestare i minimi annuali.

Da quanto evidenziato sopra, mi sembra che i mercati europei, non sono ancora fuori dal guado ribassista di medio periodo?

Giusto e quindi, non bisogna abbassare la guardia, finchè non verranno superati i livelli indicati, anche se si procederà per steps. I valori e le previsioni che condizioneranno il trading giornaliero sono ben altri, e andranno monitorati di giorno in giorno, e consiglio di leggere quotidianamente le previsioni del Running Bisector del nostro Analista Diabolik (è un acronimo di un Professore di Fisica).

Ci può aggiungere la sua previsione sul titolo Unicredit, per il prossimo mese?

6,12

6,04

5,75

Questo titolo, si trova in una situazione molto compressa e potrebbe esplodere di volatilità.

Direzionalità rialzista, solo sopra i 6,12 (massimo del 28 Agosto). Nuovi ribassi sotto 5,75.

Come vede il cambio Euro Dollaro, per il mese di Settembre?

Euro Dollaro

1,3535

1,3434

1,3297

Nel prossimo mese ritengo possibile rimbalzi fino a 1,3297, ovvero, il massimo del  22 Agosto. Il Trend rialzista di lungo tornerà solo sopra i 1,3535.

E per il Future Bund?

Future Bund

149,81

147,34

146

Nel prossimo mese ritengo possibile ritracciamenti fino ai  149,81 , ovvero, il minimo del 18 Agosto.

 

 

 

Consigliati per te