Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Mercati azionari: rischiano nuovi affondi

I mercati azionari dai minimi toccati in data 10 dicembre hanno cercato una reazione all’ipervenduto accumulato prendendo spunto da una certa”distensione” raggiunta fra Usa e Cina e Italia e commissione europea e in zona Brexit.

Si è subito notato e rimarcato che nonostante il pullback verso le primarie resistenze (ex supporti) il quadro grafico non era cambiato anzi si continuava a confermare ribassista.

La nostra attenzione è posta sulla prossima data di setup che scade il 14 dicembre. accelerazione al rialzo o nuova inversione ribassista?

Inversione rialzista oppure inizio di nuove vendite?

Per avere un’idea di quello che probabilmente  ci aspetta andiamo a monitorare le quotazioni correnti e i principali indicatori di tendenza.

Fisher Investments Italia– La compagnia del milionario Ken Fisher rivela le sue previsioni sulle prospettive dei mercati nel 2018. Scopri di più >>

Proiezioni di prezzo per il mese di dicembre dei mercati azionari

 Future Ftse Mib

area di massimo 19.025/19.755

area di minimo 17.035/16.400

Future Dax

area di massimo 11.400/11.543

Mercati azionari: rischiano nuovi affondi ultima modifica: 2018-12-13T11:34:20+00:00 da Gerardo Marciano

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.