Mercati azionari: le previsioni per i prossimi 10 anni

Quali saranno le previsioni per i prossimi 10 anni sui mercati azionari? I consigli degli analisti di Ubs.

La strada per guadagnare in Borsa

Analisi di scenario e previsioni degli analisti sono concordi nel dire che i rendimenti del settore obbligazionario dovrebbero essere ancora molto bassi per lungo tempo. I tassi di interesse, infatti, a causa delle politiche di accomodamento delle banche centrali, resteranno a livelli minimi. Chi vuole perciò investire sul lungo periodo dovrà organizzare una strategia di investimento basata sulla diversificazione ma soprattutto sulla flessibilità. Per quanto riguarda i mercati azionari, le previsioni di UBS parlano di un rendimento che, per quanto più basso rispetto a quanto registrato nell’ultimo decennio, sarà comunque migliore di quello dei bond. La conseguenza più ovvia è che investire in azioni sarà ancora la strada migliore per guadagnare in Borsa.

Le previsioni sui mercati

Nella creazione delle prossime decisioni di investimento si dovrà necessariamente tener conto di questa “nuova normalità”. Numeri alla mano per il prossimo decennio, da UBS si parla di rendimenti nominali del 4%-6% all’anno nei mercati sviluppati, in termini di valuta locale. Ancora meno il rendimento dei bond denominati in dollari che frutteranno in media il 2,5% all’anno. Chi vuole investire i propri soldi

e teme che possano esserci rendimenti inferiori rispetto al passato, sappia che alcuni bond in euro e franchi svizzeri potrebbero facilmente scivolare in territorio negativo. Queste, in estrema sintesi, le previsioni sui mercati per i prossimi 10 anni di UBS.

Come saranno i mercati del futuro?

Come saranno i mercati del futuro? Nel futuro, i mercati azionari come quelli obbligazionari saranno contraddistinti da rendimenti bassi e una maggiore volatilità per la maggior parte degli asset. Cosa significa questo? Che il profilo di investimento di ogni portafoglio dovrà essere riequilibrato verso una nuova strategia di risk management. In altre parole la futura guida per investire sui mercati finanziari si dirigerà verso asset più remunerativi ma anche più rischiosi.

Su cosa investire?

Su cosa investire? Investire in azioni. Tra le previsioni per i prossimi 10 anni è questo il miglior consiglio di investimento. La conferma arriva anche da Mark Haefele, CIO di UBS Global Wealth Management, che ricorda anche alcuni temi di investimento. Il primo è la disuguaglianza sociale. Il secondo è il calo costante della popolazione in età lavorativa nei paesi sviluppati. Ma anche una grande novità. Per capire come guadagnare in Borsa sarà utile monitorare l’ascesa di “società a capitale leggero”. Ovvero aziende con piccola capitalizzazione iniziale ma enorme potenziale di crescita. Un esempio? Le start-up basate sul web.

Approfondimento

La view di Proiezionidiborsa per il 2020 dei mercati azionari

©Riproduzione riservata. Tutti i testi e le immagini sono protetti da copyright di ProiezionidiBorsa

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.