Opera sui Mercati con XM! - Scopri di più!

Mercati azionari: cosa attendere dai prossimi giorni?

Mercati azionari internazionali in verde. Questa volta i dati macro potrebbero aver fatto la differenza anche a Piazza Affari

Piazza Affari

Il Ftse Mib chiude positivo con uno 0,24% (21.763 punti). Lo spread, cioè il differenziale tra Bund tedeschi e Btp italiani è arrivato a 252,7 punti mentre il rendimento del decennale italiano a 2,55%.

I vincitori a Piazza Affari

Titolo del giorno è stato Fca  con un +4,61%grazie soprattutto ai conti del primo trimestre 2019 e alle buone prospettive confermate per il resto dell’anno. Leggera debolezza per i bancari mentre il settore lusso può ancora sfoggiare alcuni nomi importanti come Moncler e Salvatore Ferragamo in buona salute. Questi due, infatti, hanno chiuso la giornata rispettivamente con un +2,06% e +1,2%.

I mercati europei

Il resto d’Europa segue la scia del Ftse Mib con uno 0,18% per il Cac 40 di Parigi. Fa meglio il Dax di Francoforte con uno 0,55% mentre il Ftse 100 di Londra è a 0,4%.

Wall Street

In verde anche Wall Street che alle 18.46 (ora italiana) registra un S&P 500 a 0,88%, un Dow a 0,77% e un Nasdaq che arriva addirittura a 1,27. Negli Usa è stato pubblicato il dato relativo ai posti di lavoro nel settore non agricolo di aprile. L’economia Usa festeggia con 263 mila posti di lavoro, ben oltre le 180 mila previste. Per quanto riguarda il settore privato i nuovi posti sono 236 mila. Disoccupazione al 3,6% (consensus a 3,8%).

PMI a stelle e strisce

Altro dato particolarmente importante è quello relativo ai Pmi servizi, sempre in Usa. La lettura finale di aprile è stata di 53 punti, in calo sui 55,3 di marzo. Negativo anche il trend sull’Ism servizi che per Washington ha segnato ad aprile i 55,5 punti. A marzo, invece, il risultato è stato pari a 56,1 punti.

Dati Eurozona

Guardando all’Eurozona oggi è stato pubblicato il dato relativo all’inflazione (lettura preliminare) di aprile. Risultato: +1,7% su base annuale contro il +1,4%di marzo. Un risultato positivo se si pensa alle attese che erano ferme all’1,6%. Alla voce core (dato preliminare) si registra un +1,2%, anche in questo caso in aumento sul +0,8% di marzo.

Mercati e attese

La settimana che si chiude non è stata facile con continui alti e bassi e impennate a volte anche senza motivo  al rialzo e al ribasso. Siamo in un punto nodale e il movimento odierno dovrà essere confermato già da lunedì altrimenti si inizia a mettere in cantiere l’ipotesi di un ritracciamento del 2/3%

Come regolarsi?

Mercati e Proiezioni per la settimana del 6 maggio

Ftse MIb Future 

Tendenza laterale

area di minimo non definibile

area di massimo non definibile

Punto di inversione  non definibile

Mercati azionari: cosa attendere dai prossimi giorni? ultima modifica: 2019-05-03T19:25:09+02:00 da Gerardo Marciano

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.