Mercati azionari: come sarà il mese di Maggio?

Siamo giunti all’ultima settimana di un mese difficile, dove escursioni intraday del 2/3%,hanno fatto scattare stop sia al rialzo che al ribasso.

Il trading Intraday, che ai più può apparire una manna dal cielo, è spesso, fonte di gravi perdite, se non effettuato con criteri matematici(consigliamo GMPM oppure Synthesis)

I primi 3 giorni della settimana, saranno condizionati dall’effetto TOM(per approfondimenti leggere 120 Anni a Wall Street).

Settimana prossima, sarà di continuazione rialzista o inizierà un ritracciamento?

Segnaliamo che 1/2 e 5 Maggio, sono di setup e quindi, da come si arriverà ad essi, i mercati saranno condizionati fino al prossimo setup, di metà mese.

I mercati, comunque, si apprestano a chiudere la  settimana ripiegando dai massimi, ma ben lontani dai minimi di periodo. Si è in una fase di indecisione, e si guarda in continuazione a quello che accade in Ucraina.

L’umore di fondo, comunque, è ancora rialzista, a  condizione, che non vengano perforati al ribasso determinati valori ,come si evidenzia dinanzi.

Future Eurostoxx Long sopra 3.110 Short solo sotto 3.036

Future Dax Long sopra 9.600 Short solo sotto 9.270

Future Ftse Mib Long sopra 21.445 Short solo sotto 20.800

S&P 500 Long sopra 1.872  Short solo sotto 1.820

I valori indicati sopra, condizioneranno le sorti dei mercati per l’intero mese di Maggio.

 

 

 

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te