Mercati azionari americani: il minimo pluridecennale è ancora lontano

Sui mercati azionari americani quella appena conclusasi è stata una settimana tutta al rialzo. Nonostante la pandemia continui a colpire duramente gli Stati Uniti e i morti aumentano giorno dopo giorno, la liquidità buttata sul mercato sta avendo il suo effetto sulle Borse.

Potranno i mercati azionari continuare a correre in un contesto economico e sociale così deteriorato? Oppure il doping finanziario a un certo punto porterà al tracollo dei mercati azionari per allinearli alla recessione in arrivo?

Perché che si sia in arrivo una recessione è abbastanza evidente. Una dimostrazione è data dal grafico seguente dove è mostrata la probabilità che si verifichi una recessione. Come si vede ogni volta che questa probabilità ha superato il 30%la recessione c’è stata sul serio e i mercati azionari hanno formato un minimo quando questa probabilità è tornata a 0%.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Allo stato attuale, quindi, una recessione per i prossimi mesi è molto probabile. Inoltre guardando al passato il minimo non è stato ancora segnato.

mercati azionari

Probabilità di una recessione negli Stati Uniti. Le zone grigie rappresentano le reali recessioni registrate negli USA.

Anche Buffett Indicator ci dice che il minimo dei mercati non è stato ancora segnato. Anche in questo caso guardando alla storia ci si rende conto che spazio per scendere non manca.

blank

Infine anche il frattale previsionale di Proiezionidiborsa va nella stessa direzione. Il rimbalzo in corso non deve ingannare. Il minimo annuale, infatti, dovrebbe essere formato tra maggio e giugno.

blank

Quali sono le indicazioni grafiche sui mercati azionari americani di lungo termine?

La tendenza in corso sul time frame mensile dell’S&P500 (clicca qui per le quotazioni) è ribassista. Dopo aver toccato il II° obiettivo di prezzo in area 2205 le quotazioni sono rimbalzate, ma la discesa non è ancora alle spalle.

Solo chiusure mensili superiori a 2798 farebbe tirare un primo respiro di sollievo ai rialzisti. In caso contrario rimane sempre possibile il ritorno in area 2205. Una chiusura mensile inferiore a questo livello farebbe precipitare le quotazioni in area 1610.

mercati azionari

S&P500: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

La discesa e il crollo dei mercati potrebbero essere violenti nei prossimi mesi: le probabilità sono molto alte!

Dove sono diretti i mercati azionari: rimbalzo finito o cosa attendere da ora in poi?

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.