Mercati azionari: a rischio lo scenario fino al Dicembre 2015

Gli algoritmi di Proiezionidiborsa Libreria di Borsa online, UNICI al Mondo e risultato esclusivo del nostro lavoro, sono il frutto di una sinergia fra un fisico ed un consulente/storico di investimento, Noi siamo degli storici dei mercati finanziari e ricerchiamo nella storia, isolando determinate cause, il ripetersi degli effetti.

Ecco il nostro segreto. Lo dimostrano i fatti: in circolazione, mai nessuno è riuscito a prevedere il futuro con tanta precisione, come lo riescono a fare i nostri frattali e le nostre analisi.

Cliccando sul Link sotto si possono leggere le nostre previsioni degli ultimi 7 anni e cosa è poi successo

Clicca QUI

I nostri studi e le nostre statistiche vengono insegnate e pubblicate attraverso i nostri Ebooks. Chiunque, può apprendere il nostro know how: basta acquistare i nostri Ebooks che da ora, fino alla fine del mese, sono in vendita in Offerta davvero speciale.

Molti addetti ai lavori (Sim, SGR, Hedge Funds, Consulenti, promotori) in Italia ed all’estero (oltre all’Europa, finanche in Cina, in Messico, Wall Street, Australia, Svizzera,Uruguay, ecc.) usano ed applicano costantemente con successo e soddisfazione, i nostri modelli.

Cosa si proiettava per il 2014 (queste proiezioni sono state pubblicate già nel 2007 e poi rimarcate a fine anno 2013)?

Lo studio e le statistiche sono effettuate sulle borse americane. Fra le borse americane e quelle occidentali c’è una correlazione intorno al 76%, e quindi, si puo’ desumere che le altre borse più o meno seguiranno lo stesso tragitto, con le opportune varianti.

In base ad un primo principio statistico e ad una analisi storica comparatistica, possiamo affermare che:

il 2014 sarà caratterizzato da un andamento negativo che raggiunge la sua conclusione in un bottom tra settembre e ottobre.

Abbiamo una probabilità del 75% che il massimo annuale si verifichi tra gennaio e marzo.

Mappa previsionale del 2014 su scala settimanale

anno

Il mese di Febbraio, come scritto su queste pagine (alla fine del mese di Febbraio), aveva leggermente automodificato lo scenario, facendo slittare la formazione di un Top rilevante fino al setup del Top or Bottom, del 7/11 aprile.
Con straordinaria precisione, proprio in questa data si è formato un massimo, dal quale è iniziato un forte ritracciamento.

Il mese di Febbraio 2014, sarà un incidente di percorso o cambierà la struttura di lungo dei mercati?

L’automodifica del mese di Febbraio, come scritto proprio oggi nel nostro Blog Riservato, sta cambiando di non poco lo scenario dei prossimi 18 mesi.

Lo scenario dei prossimi 18 mesi, si è già modificato, facendo cambiare alcuni termini temporali, ma soprattutto la polarità dei futuri movimenti.

Come al solito si procederà per steps, ma questi sono i dati,che leggiamo sul tappeto delle previsioni per i prossimi mesi.

Come al solito, una previsione è articolata in steps e va seguita e rielaborata ai vari bivi, ma se questo è il buongiorno, ci sarà poco da stare allegri!

La prossima prova del nove, ci sarà fra il 17 ed il 18 aprile, ma soprattutto il 23 aprile.
Queste date sono collegate al 1 maggio ed al 3 giugno e al 17 agosto.

Se vuoi approfondire….

OFFERTA Prova l’abbonamento al Blog Riservato 1 mese a soli 40,00!

Consigliati per te