Meno di 3 euro per queste sfiziose frittate estive veloci e gustose da mangiare anche fredde

L’estate, stagione bella per tanti motivi, ha anche i suoi lati negativi. Ad esempio, con il caldo, passa decisamente la voglia di mettersi ai fornelli. Si suda già a non far niente, figuriamoci con il calore del fuoco. Per pietanze, poi, che i nostri commensali mangeranno pure controvoglia, facendoci cadere le braccia. Insomma, se potessimo prendere piatti già pronti, solamente da scaldare al microonde, sarebbe fantastico. Il problema è che costano non poco e con la crisi di questi mesi non è il caso di spendere soldi in più.

Ecco la soluzione per spendere poco e mangiare delle gustose frittate rapide da preparare

A volte bastano delle uova per inventarsi delle ricette salva cena veloci ed economiche. E siccome, di questi tempi, risparmiare è all’ordine del giorno, servono meno di 3 euro per queste sfiziose frittate estive veloci e gustose da mangiare. La prima è una semplice frittatina con le patate. Dovremo tagliare 3 patate in maniera molto sottile. Poi, versiamo un filo di olio d’oliva in una padella antiaderente e facciamo soffriggere uno scalogno sbucciato. A questo punto, aggiungiamo le nostre patate per una decina di minuti, facendo attenzione che non si attacchino. In questo caso, aggiungiamo un poco di acqua.

Mentre avviene tutti ciò, dovremo prendere le nostre 4 uova e sbatterle in una ciotola condite solo con sale e pepe. Prendiamo le patate, le uniamo alle uova, mischiamo bene aggiungendo dell’olio. Versiamo ora tutto il contenuto nuovamente in una padella con un filo di olio d’oliva. Cuociamo per 10 minuti, con coperchio, girando la frittata dopo 5 minuti. Spegniamo e lasciamola raffreddare. È perfetta come spuntino di mezzogiorno in spiaggia.

Meno di 3 euro per queste sfiziose frittate estive veloci e gustose da mangiare anche fredde

In alternativa, possiamo preparare una veloce frittatina di pomodori. Dobbiamo spellare i pomodori, dopo averli lasciati per 30 secondi nell’acqua bollente incidendo la classica croce. Togliamo i semi, dopo averli tagliati a metà. Scaldiamo dell’olio di oliva in una padella antiaderente, facendo appassire una cipolla fino a farla diventare quasi colorata. A questo punto, aggiungiamo i nostri pomodorini con un pizzico di sale.

Nel frattempo, sbattiamo le uova con sale e pepe e, per chi volesse, con del parmigiano grattato. Prendiamo i pomodorini e, come abbiamo fatto prima con le patate, aggiungiamoli alle uova, amalgamando bene. Aggiustiamo con sale e pepe. Versiamo il tutto nella padella e cuociamo ricoprendola. Ricordandoci, a metà cottura (dopo 3 o 4 minuti, quindi) di girare la frittata. Una volta pronta, lasciamola raffreddare e serviamola pure come secondo freddo. Veloce e costa tutto meno di 3 euro.

Lettura consigliata

Ammollato o in padella, dolce e salato ma anche bagnato o col latte, sono tante le ricette economiche che si possono fare per trasformare il pane raffermo in una delizia cotta e mangiata

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te