Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Mediobanca, verso ulteriori ribassi

Mediobanca (MB)  è in ribasso del  2,19% a Piazza Affari e si porta a 7,238 €.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 9,866 €   il 24 aprile ed il minimo a 6,953 €  il 25 ottobre.

Rispetto agli altri titoli bancari, Mediobanca ha mostrato una buona forza relativa da inizio anno con una perdita del 18,35%, mentre Unicredit  ha perso il 31,3%  ed Intesa Sanpaolo   il 26%  ed il comparto di riferimento il 28% ca.

Perchè questo?

La Banca ha nel proprio portafoglio poche attività azionari e una bassa percentuale di Titoli di Stato italiani e quindi l’incidenza dello spread sugli assets  è stata davvero minima.

Questo, oltre ai conti in ordine ed in attivo,  è uno dei motivi per cui diverse case di affari ritengono il titolo ai livelli attuali sottovalutato del 20% ca.

Le News

Il titolo ieri ha staccato il dividendo di 0,47  €  (lo scorso anno la cedola era di 0,37 €) e sarà messo in pagamento il 21 novembre.

Mediobanca  Previsioni e Tendenza 

Quali sono i valori da monitorare per il titolo?

Analizziamo 3 time frame differenti per delineare la tendenza di fondo e capire la probabile prossima direzione.

Legenda Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità. Sotto 2 tendenza ribassista.

Mediobanca Trend di lungo termine 12 mesi

1  9,90

Mediobanca, verso ulteriori ribassi ultima modifica: 2018-11-20T12:26:17+00:00 da redazione

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.