Mediobanca verso ulteriori ribassi

Mediobanca (MB)  ha chiuso la giornata di contrattazione  a Piazza Affari a 7,504€ in ribasso dell’ 1,55%.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 9,866 €   il 24 aprile ed il minimo a 6,953 €  il 25 ottobre, salendo dai minimi  di ottobre del 12,26%.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Cosa attendere dal titolo nei prossimi giorni/settimane?

Le news

Nel corso dell’anno 2018 è stato staccato un dividendo di 0,47 e per il nuovo anno è previsto di 0,49 €. Ai prezzi correnti rappresenterebbe un rendimento di oltre il 7%.

Le ultime raccomandazioni degli analisti sul titolo

12 dicembre 2018
MORGAN STANLEY
OVERWEIGHT
10.30 €
31 ottobre 2018
BANCA IMI
BUY
9.90 €
26 ottobre 2018
EQUITA SIM
BUY
9.80 €

Mediobanca  Previsioni e Tendenza 

Quali sono i valori da monitorare per il titolo?

Analizziamo e confrontiamo fra di loro  2 time frame differenti per definire il trend in corso ed i movimenti futuri più probabili.

Legenda Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità. Sotto 2 tendenza ribassista.

Mediobanca Trend di lungo termine 12 mesi

1  9,90

2  8,26

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 8,26€ pur mantenendo la tendenza ribassista.

Punto di inversione rialzista: chiusura settimanale superiore ai 8,26€.

Mediobanca Trend di breve termine 1 mese

1 7,96

2 7,75

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 7,75€ pur mantenendo la tendenza rialzista .

Punto di inversione  rialzista: chiusura giornaliera superiore ai 7,96€.

Strategia operativa per il titolo Mediobanca

La tendenza di breve è ribassista e punta verso il supporto di  6,95€ . Allo stato dei luoghi riteniamo probabile che questo punto possa cedere alle pressioni ribassiste con possibili allunghi verso 6,10/5,50€ per/entro i prossimi 1/3 mesi .

Si procederà per step e di volta in volta definiremo tendenza del titolo, futuri obiettivi e punti di inversione.

Approfondimento

Ftse Mib

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te