Mediobanca: il patto Doris salverà il titolo?

Mediobanca (MB)  ha chiuso in ribasso dello  0,19% a Piazza Affari e si porta a 7,288 €.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 9,866 €   il 4 aprile ed il minimo a 6,953 €  il 25 ottobre.

Mediobanca e il patto light di Ennio Doris (fonte MilanoFinanza e IlSole24Ore)

Il patto di sindacato di Mediobanca , che aveva retto per 60 anni, si scioglierà dal primo gennaio prossimo dopo la disdetta a sorpresa di Vincent Bolloré e la discesa sotto la soglia minima prevista del 25%. Ora si lavora a un patto “light” sul 20% che duri due anni fino al rinnovo del consiglio, promosso dal presidente di Banca Mediolanum , Ennio Doris, che a libro soci risulta il terzo azionista dopo Unicredit  (8,4%) e Bolloré (7,86%) col gruppo Mediolanum  titolare del 3,28% e, in proprio, dello 0,21%.

“Finora – ha dichiarato Ennio Doris a Il Sole 24 Ore Radiocor – la mia idea di questo patto di consultazione sembra che sia piaciuta a molti. Poi vedremo quando ci incontreremo”. Alla domanda se vi sia un consenso abbastanza ampio sul progetto di un patto “light” in Mediobanca Doris ha risposto: “A me sembra di sì, in assemblea potremo verificarlo. Dovremmo incontrarci credo il 5 dicembre”. Il patto non risulta ancora formalmente convocato, ma la data su cui si sta convergendo e’ appunto il 5 dicembre.

In seguito alla convincente presentazione del piano industriale di Generali , oggi gli analisti di Equita  hanno aumentato ulteriormente il peso di Mediobanca  nel loro portafoglio principale. La sim ha un rating buy e un target price a 9,8€ su Mediobanca.

Analisi tecnica di Proiezionidiborsa sul titolo

Su Mediobanca è in corso una proiezione ribassista che dopo aver raggiunto il II° obiettivo di prezzo in area 7,3051€ a inizio ottobre, ha iniziato una fase laterale nei dintorni di questo valore che sembra non aver mai fine.

A questo punto, quindi, diventa cruciale quanto accadrà nei prossimi giorni in prossimità di questo valore.

Un deciso allontanamento verso il basso spingerà il titolo verso il III° obiettivo di prezzo in area 6,2625€. In caso contrario le quotazioni potrebbero rimbalzare fino in area 7,7028€. Per un’inversione rialzista dovremmo attendere almeno la rottura di questo valore in chiusura di seduta.

Per una visione di medio/lungo termine sul titolo si rimanda all’articolo Mediobanca, verso ulteriori ribassi, leggi tutto.

Mediobanca: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero

Mediobanca: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero

Mediobanca: il patto Doris salverà il titolo? ultima modifica: 2018-11-23T07:38:47+00:00 da redazione
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.