Mediobanca: il rialzo è già finito?

Mediobanca (MB.IT)  ha chiuso la seduta del 4 dicembre a 7,714€ in ribasso dell’1,81%.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 9,866 €   il 24 aprile ed il minimo a 6,953 €  il 25 ottobre.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Il nuovo patto tra i soci di Mediobanca

In attesa dell’assemblea dei grandi soci, nel nuovo patto di consultazione “light” tra i principali soci di Mediobanca, resta Unicredit con la propria quota dell’8,4% del capitale ed esce di scena definitivamente la Financère du Perguet di Vincent Bolloré (7,86%). Dopo aver dato disdetta al patto di sindacato, Bolloré ha deciso di non partecipare neanche al nuovo accordo di consultazione. Nessun nuovo azionista subentrerà agli attuali soci del patto di sindacato di Mediobanca che sarà dunque rinnovato, nella nuova forma dell’accordo di pura consultazione, con adesioni poco sotto il 20%. Il patto di sindacato, che raggruppava finora il 28,47% del capitale dell’istituto fondato da Enrico Cuccia, aveva scadenza originaria al 31 dicembre 2019 ma prevedeva per gli aderenti la facoltà di disdetta anticipata entro il 30 settembre 2018 (con decorrenza dal 1° gennaio successivo). A fine settembre sia Bolloré che la famiglia Pesenti (1%) hanno disdettato il patto.

Per l’Antitrust Mediobanca non ha il controllo su Assicurazioni Generali

Con la revoca delle misure previste nei confronti di Mediobanca – stabilite al tempo della complessa operazione che ha portato Unipol ad acquisire la galassia assicurativa Fondiaria Sai – l’Antitrust ha stabilito che non c’è più «il controllo di fatto» di Piazzetta Cuccia «su Generali».

Time frame giornaliero: analisi tecnica e previsioni di Proiezionidiborsa sul titolo Mediobanca

Sul titolo è in corso una proiezione rialzista che ha come I° obiettivo di prezzo area 8,2491€. Con la chiusura del 4 dicembre, però, lo scenario potrebbe cambiare. Il motivo è la chiusura giornaliera inferiore al supporto in area 7,7533€. Potremmo, quindi, assistere a un ritracciamento fino in area 7,4494€. La tenuta di questo livello favorirebbe la ripartenza al rialzo. Viceversa, le quotazioni accelererebbero al ribasso.

Mediobanca: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero

Mediobanca: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te