Maschietto o femminuccia, la nuova moda su come annunciarlo in modo creativo

Arriva dall’America la tradizione che ha spopolato in questi anni. Il baby shower è l’evento più atteso durante la gravidanza. Durante questa festa, oltre ad essere di buon augurio per i futuri genitori, si ricevono tanti regali, soprattutto di cose di cui i genitori avranno bisogno durante i primi mesi del bambino.

Da qualche tempo, in aggiunta all’ormai classico baby shower, c’è la cerimonia di sapere il sesso del bambino in quell’occasione. Maschietto o femminuccia, ecco la nuova moda su come annunciarlo in modo creativo.

I genitori dovranno chiedere al proprio ginecologo di non rivelare loro il sesso del bambino, ma di scriverlo su un foglio ed inserirlo in una busta chiusa. Questa busta verrà, poi, data alla persona che si incaricherà di organizzare il tutto. In alternativa, saranno gli stessi genitori a consegnare la busta a chi dovrà creare il modo di renderlo pubblico.

Ecco come fare

Ci sono vari modi per rendere pubblico il sesso del futuro bebè.

Il più classico è quello della torta. Il pasticcere al quale verrà consegnata la busta, creerà una torta il cui interno sarà del colore che rivela il sesso: azzurro per i maschietti, rosa per le femminucce. Naturalmente, l’esterno della torta dovrà essere neutrale, così che la notizia si scoprirà solo al taglio della torta.

Un altro metodo è quello del palloncino. Si tratta di un grosso palloncino, con all’interno tanti coriandoli rosa o azzurri che i futuri genitori faranno scoppiare riempiendo la stanza di colore e allegria.

Si può, inoltre, allestire un angolo della stanza, ancora meglio se si ha a disposizione un giardino, con le decorazioni appropriate. Farci arrivare i genitori bendati, per poi fargli cadere la benda al momento giusto.

Maschietto o femminuccia, la nuova moda su come annunciarlo in modo creativo

C’è stato, poi, chi è stato ancora più plateale e si è organizzato con un proiettore su un palazzo. Dopo varie scritte per creare suspence, si è scoperto il sesso del bambino attraverso l’apparizione del nome del futuro principino.

In qualsiasi modo scegliamo di farlo, l’importante è avere intorno a sé le persone a cui vogliamo bene e che ci supporteranno in questa nuova avventura.

Consigliati per te