Mangiare l’hamburger senza sporcarsi di unto e far cadere tutto il ripieno è possibile con questi piccoli trucchi

Probabilmente non c’è nulla di più buono di un succoso hamburger che si scioglie in bocca al primo morso. La cottura giusta, gli ingredienti ben bilanciati e il panino croccante al punto giusto. Già solo a sentire la lista degli ingredienti ci viene l’acquolina in bocca.

Quando lo ordiniamo al ristorante o in hamburgeria non appena arriva al tavolo lo addentiamo con gusto. Ed ecco che puntualmente tutto il succo ci cola sulle mani, il pomodoro fugge via e cade nel piatto. Per non parlare della salsa BBQ che schizza ovunque finendoci sulla maglietta.

Anche se si ha una grande esperienza nel mangiare hamburger sarà sicuramente successo di ritrovarsi in questa situazione. E puntualmente ogni volta ci si è messi lì a cercare una soluzione per rimediare al disastro annunciato. Magari dividere l’hamburger a metà così da evitare fuoriuscite di cibo oppure mangiarlo al contrario. Oggi vedremo come riuscire nel nostro intento di goderci in santa pace il nostro hamburger.

Mangiare l’hamburger senza sporcarsi di unto e far cadere tutto il ripieno è possibile con questi piccoli trucchi

Strano ma vero, non siamo gli unici a chiedersi se esiste una tecnica particolare per mangiarlo. Pare infatti che un gruppo di esperti abbiano studiato il modo migliore per preservare l’hamburger. Con tanto di tecnica da adottare e numero di dita da usare per mangiarlo.

I puristi non vorranno applicare questo consiglio

Secondo alcuni il modo migliore per mangiare l’hamburger è proprio a testa in giù. Infatti la parte superiore del panino è più spessa e può contenere meglio carne e farcitura. In più i succhi fuoriusciti dalla carne ammorbidiscono la base e per questo è più difficile contenere tutto.

Il modo più efficace per contenere tutto il ripieno del panino è probabilmente schiacciare la parte superiore. Quando lo addentiamo facciamo pressione nel punto centrale, avremo una presa migliore.

Quante dita usare per sorreggere il panino?

È qui che si nasconde il vero segreto per evitare unto e fuoriuscita di ingredienti. Non dobbiamo lasciare solo i pollici sotto a sorreggere il panino. Il trucco per bloccare tutto all’interno e rendere più stabile il panino è sorreggerlo con i mignoli. Quindi ricapitolando, pollici e mignoli sotto e le altre tre dita sopra che fanno pressione.

Insomma, finalmente sappiamo come mangiare l’hamburger senza sporcarsi di unto e godercelo senza pensieri. E questo non vale solo per gli hamburger che mangiamo fuori al ristorante o al fast food. Queste semplici regole si possono seguire anche se prepariamo noi l’hamburger direttamente a casa. Ricordiamoci però che per prepararlo succoso e invitante bisogna seguire qualche piccolo trucco di cui abbiamo già parlato.

Approfondimento

Un’esplosione di gusto in bocca questo hamburger di carne dal ripieno succulento, morbidissimo e facile da preparare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te