blank

Mangiare il peperoncino più piccante del mondo è come bere lava bollente

Il peperoncino è tra i condimenti più amati nella cucina tradizionale di molti Paesi. Dai gustosissimi piatti messicani, alla piccantissima cucina indiana, fino ai piatti tipici calabresi dove il peperoncino abbonda. Non c’è da stupirsi, quindi, che nel corso del tempo siano stati selezionati molti tipi diversi di peperoncino, adatti alla preparazione di ogni piatto.

E alcuni peperoncini sono molto più piccanti di altri.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Ci sono addirittura delle specie di peperoncino che sono state selezionate per diventare così piccanti, che solo le persone più coraggiose osano assaggiarli.

Tra questi c’è il peperoncino più piccante del mondo. E secondo molte testimonianze, mangiare il peperoncino più piccante del mondo è come bere lava bollente.

Ecco perché.

Il peperoncino più piccante del mondo batte tutti i record

Esiste un’unità di misura specifica per misurare la piccantezza di un peperoncino. Si chiama  scovilla. Un peperoncino si definisce poco piccante se la sua piccantezza è inferiore alle 3.000 scoville. Mediamente piccante fino a 25.000 scoville, molto piccante fino a 70.000 scoville, e estremamente piccante sopra le 80.000 scoville.

Secondo questa scala, il peperoncino più piccante del mondo è il Carolina Reaper (letteralmente il “Mietitore della Carolina”). Questo peperoncino di origine americana si chiama così perché la sua forma ricorda quella di una falce da mietitore.

Quante scoville misura il Carolina Reaper? Più di un milione e 600 mila scoville, e ci sono degli esemplari che arrivano addirittura a due milioni di scoville! Mangiare il peperoncino più piccante del mondo è come bere lava bollente!

Mangiarlo può avere conseguenze anche gravi

Ci sono delle testimonianze secondo cui assaggiare un Carolina Reaper poterebbe a un serio shock di tutto l’organismo.

Alcuni coraggiosi che hanno deciso di assaggiare il peperoncino più piccante del mondo sono addirittura finiti ricoverati in ospedale. Chi ha assaggiato il peperoncino, presentava gravissimi mal di testa causati dalla contrazione dei vasi sanguigni celebrali in seguito all’ingestione. Mangiare un peperoncino così piccante può provocare dolori addominali, diarrea, sudorazione eccessiva e addirittura perdita temporanea di sensibilità nelle mani e nei piedi.

Fortunatamente i peperoncini che mangiamo tutti i giorni sono molto meno piccanti, e non causano danni. Se però abbiamo mangiato qualcosa di un po’ troppo piccante, ecco cosa fare quando la lingua brucia a causa del peperoncino.

Consigliati per te