Mangiare da piatti più piccoli fa davvero dimagrire? Ecco la verità secondo la scienza

Se stai cercando di perdere peso, avrai sentito parlare di decine di trucchetti miracolosi. Alcuni sono validi, altri non sono che falsi miti, inefficienti o addirittura dannosi. Spesso è difficile distinguere fra le due categorie. Uno dei consigli più popolari è scegliere stoviglie di dimensioni ridotte. Ma mangiare da piatti più piccoli da davvero dimagrire? Ecco la verità secondo la scienza.

Ingannare il cervello per sentirsi più sazi

Quando tenti di ridurre la dimensione delle tue porzioni, è probabile che tu ti imbatta nella fastidiosa sensazione di non essere abbastanza sazio. Come si fa a mangiare di meno senza sentirsi affamati? Un trucchetto che in molti consigliano è quello di scegliere piatti più piccoli per ingannare il cervello.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Lo stratagemma si basa sull’illusione ottica di Delboeuf. Lo psicologo belga ha scoperto che lo stesso oggetto può apparirci più grande o più piccolo a seconda che lo si metta all’interno di altri oggetti di dimensioni diverse. Le nostre percezioni sono infatti relative.

Questo trucco può essere applicato anche alle porzioni di cibo. Un tortino, se messo al centro di un piatto enorme, ci sembrerà minuscolo. Ma cosa succede se la stessa identica porzione viene servita su un piattino? Apparirà ai nostri occhi come una porzione da re!  Insomma, si può ingannare il cervello facendogli credere di aver appena mangiato in abbondanza.

Trucchetto geniale o bufala?

Ti starai ora chiedendo se questo popolare trucchetto funziona: mangiare da piatti più piccoli fa davvero dimagrire? Ecco la verità secondo la scienza.

Un gruppo di ricercatori della Ben-Gurion University of the Negev ha studiato l’efficacia dell’illusione dei Delboeuf applicata al cibo. Purtroppo, lo studio sembra relegare questo segreto per il dimagrimento alla categoria delle bufale. Gli scienziati hanno infatti servito la stessa porzione di pizza su due vassoi di dimensioni diverse. Hanno poi presentato i vassoi a due gruppi di persone: il primo gruppo aveva mangiato di recente, il secondo gruppo non mangiava nulla da tre ore.

Il risultato dell’esperimento è stato sorprendente: le persone che non avevano mangiato non si erano fatte ingannare dalle dimensioni dei vassoi. Erano state in grado di accorgersi che le porzioni di pizza erano identiche. La morale? Ingannare il nostro cervello è molto più difficile di quello che sembra. Soprattutto quando abbiamo fame!

Approfondimento:

Mangiare pasta integrale può farti sentire più sazio e favorire il dimagrimento. Ma attenzione a questa scioccante scoperta.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.