Maionese vegana ai legumi per un pieno godimento in leggerezza

Di varietà di salse d’accompagnamento nel mondo ce ne sono tante. Eppure nessuna pare eguagliare il gusto brioso della maionese.

Essa di compone originariamente dell’emulsione di tuorli d’uovo, olio, succo di limone o aceto. La maionese è anche la base per molte altre salse come l’aioli (con aglio e olio d’oliva), la salsa tartara (con capperi e cetrioli), la salsa tonnata (con tonno, capperi e acciughe) e altre ancora.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Negli ultimi anni le sperimentazioni sulla maionese non sono mancate. Con la diffusione del veganismo si è pensato a delle alternative che non implicassero l’uso di proteina animale.

Allo scopo si sono rivelati particolarmente adatti i lupini. Grazie ai lupini nasce una “maionese” vegana alternativa ai legumi per un pieno godimento in leggerezza.

Con questa ricetta si gusterà una salsa simile alla maionese. Altrettanto cremosa e stuzzicante, ha un costo davvero economico ed è facilissima da fare.

Cosa sono i lupini

I lupini sono legumi che nascono dalla pianta di Lupinus albus. La pianta è originaria del Mar Mediterraneo. Oggi viene coltivata in Medio Oriente ma anche nelle regioni italiane quali Campania, Sicilia, Lazio, Puglia e Calabria.

Generalmente i lupini sono raccolti e messi sotto sale. È in uso consumarli come snack togliendo la buccia spessa che li riveste. Oggi però sono stati scoperti nuovi usi di questo legume in cucina, per ricette innovative e come alternativa al caffè.

I lupini sono altamente proteici (quasi la stessa quantità contenuta nella carne) e forniscono molta energia. Inoltre, essendo molto digeribili possono essere consumati anche da chi ha problemi di digestione. Non contengono colesterolo né glutine quindi sono perfetti per diete speciali.

Maionese vegana ai legumi per un pieno godimento in leggerezza

La maionese di lupini ha praticamente gli stessi usi di quella tradizionale. Per farcire e rendere speciale un panino, una bruschetta. Ottima anche per condire delle verdure cotte o accanto all’insalata. Questa salsa convincerà tutti in famiglia e non se ne potrà fare più a meno.

Ecco gli ingredienti:

  • 120g di lupini senza buccia;
  • 80g di olio di semi;
  • 70g di latte di soia (controllare che sia senza zucchero);
  • 1 cucchiaino di aceto di mele o succo di limone;
  • 1 cucchiaino di senape in grani (facoltativa).

Per la preparazione si inizia privando i lupini della pelle esterna più dura. Una volta sciacquati, porli nel boccale del frullatore. Aggiungere il latte di soia, la senape, l’aceto di mele e frullare. Quando il composto sarà omogeneo arriva il momento di unire l’olio di semi a filo. Continuare a frullare finché la maionese non monta.

Ecco che in pochissimi minuti avremo la maionese di lupini pronta per essere servita.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te