Mai più vizi, grazie a questi semplici trucchi per far mangiare le verdure ai bambini

Convincere i bambini a mangiare sano è sempre un’impresa titanica. Tantissimi genitori, ogni giorno, lottano e faticano per riuscire a far piacere le verdure al proprio piccolo. Vediamo allora come non sopportare mai più vizi a tavola, grazie a questi semplici trucchi per far mangiare le verdure ai bambini.

Perché i bambini odiano le verdure?

Certo, esistono delle eccezioni: possiamo però dire con abbastanza sicurezza che la maggior parte dei bambini non amano le verdure, soprattutto quando le cuciniamo nei modi più classici e noiosi.

La causa dietro questo rifiuto innato e spontaneo non è ancora del tutto chiara. Secondo alcuni deriva dalla paura del “nuovo” e dello sconosciuto, uno di più importanti istinti di conservazione presenti nell’essere umano. In qualunque caso, però, sappiamo che le verdure sono importantissime per la crescita e lo sviluppo di un bambino grazie alle loro vitamine e nutrienti. Senza dimenticarci poi del vantaggio pedagogico dell’educare i bambini fin da piccoli ad un’alimentazione corretta e bilanciata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Qualche semplice stratagemma

La regola generale che dovremmo seguire è quella di nascondere le verdure. Dovremmo frullarle e mimetizzarle tra gli altri cibi che il bambino apprezza maggiormente. Il trucco infatti sarà convincere il piccolo a mangiare verdure senza che se ne renda conto. Gli alimenti nei quali possiamo nascondere le verdure sono svariati: anche solo la pasta col sugo al pomodoro è un’ottima fonte di vitamine e licopene; possiamo tritarle e utilizzare le verdure nelle frittate; o ancora, trasformarle in deliziose e allettanti polpette, sempre amate dai bambini.

Mai più vizi, grazie a questi semplici trucchi per far mangiare le verdure ai bambini

Un altro trucco che possiamo usare è quello di rendere le verdure simpatiche ed interessanti. Per fare questo basterà tagliarle, crude o cotte, nelle forme più divertenti e originali grazie alle formine per i biscotti. In questo modo trasformeremo le odiate verdure in delle simpatiche e originali merende.

Per finire possiamo anche pensare di coinvolgere il piccolo nella preparazione dei pasti o, persino, nella coltivazione di un piccolo orto urbano. Così eliminando completamente la paura di questo alimento nuovo e ignoto.

Ecco allora che abbiamo visto in questo articolo come avere mai più a che fare con vizzi a tavola, grazie a questi semplici trucchi per far mangiare le verdure ai bambini.

Consigliati per te