Mai più sprechi con queste croccantissime polpette svuota frigo in 5 minuti e solo 1 euro

Quando si avvicina il fine settimana, di solito, “il frigo piange”. La maggior parte delle persone infatti va a fare la spesa al supermercato, solitamente, il sabato. Che fare quindi per portare in tavola comunque qualcosa di appetitoso? Sicuramente, la prima cosa da fare è dare un’occhiata nel freezer. A volte, nascosti sul fondo del congelatore, è possibile trovare qualche fettina di carne, dei filetti di pesce o una teglia di lasagne ormai dimenticati. Quando però le materie prime scarseggiano davvero e, come si suol dire, siamo ai “minimi storici”, è il momento di ingegnarsi. Con astuzia e un briciolo di fantasia, possiamo realizzare ricette gustose e saporite anche con poco. Ad esempio, questa zuppa della tradizione fatta con ingredienti semplici ed economici è perfetta per i primi freddi.

Sua Maestà le polpette

Già le nonne ce lo insegnavano: il cibo non si butta mai e, se avanza qualcosa, si ricicla. Da sempre, le polpette sono la soluzione “svuota frigo” perfetta che ci fa anche risparmiare. Queste, ad esempio, sono polpette economiche e davvero irresistibili preparate con i soliti 3 ingredienti che a tutti avanzano.

Quest’oggi andremo a suggerire un’altra gustosissima ricettina da poter fare quando in frigo e in dispensa è rimasto davvero ben poco.

Mai più sprechi con queste croccantissime polpette svuota frigo in 5 minuti e solo 1 euro

Le polpettine che stiamo andando a preparare hanno come base le patate (presenti quasi sempre in ogni casa) e il pane, che a molti avanza molto spesso.

Ingredienti

  • ½ kg di patate;
  • 300 g di pane raffermo;
  • 1 uovo;
  • 60 g di formaggio grattugiato;
  • olio q.b;
  • latte q.b;
  • pangrattato q.b;
  • sale e pepe q.b.

Come procedere

  1. Far bollire le patate in acqua bollente salata;
  2. una volta cotte, pelarle e schiacciarle;
  3. unire il pane raffermo, ammorbidito con un po’ di acqua e latte;
  4. aggiungere l’uovo e il formaggio grattugiato;
  5. aggiustare di sale e pepe ed impastare il tutto per bene;
  6. dovremo ottenere un composto liscio, né troppo umido e neppure troppo secco;
  7. utilizzando le mani, prendere un po’ di impasto e formare delle polpettine più o meno grandi (palline o più schiacciate);
  8. infine passare le polpettine nel pangrattato;
  9. cuocere in una padella con dell’olio (5 minuti) oppure, per una versione più leggera, in forno (10-15 minuti a 200 °C).

E così, mai più sprechi con queste croccantissime polpette svuota frigo in 5 minuti e solo 1 euro.

Idee per varianti

Aggiungendo al centro di ogni polpettina un quadratino di scamorza e/o un cubetto di prosciutto cotto, otterremo un secondo piatto gustoso e completo, da servire insieme ad un’insalata mista o a della verdura cotta.

Realizzando delle polpettine molto piccole, con il solo impasto base, ecco invece un’idea molto carina ed originale per l’aperitivo.

Infine, per dare più gusto all’impasto, lo potremmo arricchire con spezie o erbe aromatiche a piacere.

Approfondimento

Non butteremo più il pane secco avanzato dopo aver assaggiato questo morbidissimo dolce farcito, gustoso e profumato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te