Mai più solite insalate tristi e spente con questo ingrediente fresco e profumato

Con le torride giornate estive l’appetito viene meno e tendiamo a mangiare cibi freschi e leggeri. È pur vero che mangiare la solita insalata povera di gusto non è tra le migliori opzioni. Specialmente per chi sta seguendo una dieta ipocalorica. Ma gli ingredienti possono fare la differenza. Aggiungendo un determinato ingrediente nella nostra insalata il sapore cambierà così da gustarla in maniera totalmente diversa.

Per esempio, aggiungendo una scatoletta di tonno nell’insalata di riso si avrà un sapore completamente differente e al contempo manterremo la linea. Così come aggiungendo qualche tocco di pescespada nell’insalata di mare avremo proteine e sapore in più.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Il segreto sta nell’aggiungere di quegli ingredienti poveri di calorie ma dal sapore unico e intenso. A tal proposito, vediamo qual è il segreto della nonna per dare un tocco di sapore in più all’insalata di lattuga.

Mai più solite insalate tristi e spente con questo ingrediente fresco e profumato

Se proponessimo di aggiungere la frutta nell’insalata? La prima espressione facciale magari sarà quella di restare a bocca aperta. Ma provare per credere.

Aggiungiamo il succo di mezza arancia nell’insalata di lattuga per stravolgere il sapore della solita insalatina triste. Il succo potrà sostituire l’olio extra-vergine d’oliva o l’aceto balsamico oppure potrà essere semplicemente un valore aggiunto. L’arancia è abbastanza profumata e il suo gusto un po’ agro unito agli altri ingredienti contribuirà ad avere un’esplosione di sapori al palato.

Aggiungiamo altri ingredienti come cetrioli, cipolla rossa di Tropea, mais, un formaggio magro come la feta per trasformare un piatto triste in qualcosa di unico.

Non bisogna rinunciare al gusto quando si è a dieta, soprattutto perché sono tanti gli ingredienti “magri” ma deliziosi che possono fare la differenza.

Il succo d’arancia, si sa, oltre ad essere buono e leggero è ricco di vitamina C, così staremo in forma e faremo il pieno di energie. Ecco come non avremo mai più solite insalate tristi e spente con questo ingrediente fresco e profumato.

Approfondimento

Ecco il segreto degli chef per rendere il polpo tenero più una ricetta che sbalordirà.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te