Mai più scottature e bruciature da insolazione grazie a questi prodotti che tutti abbiamo in casa

L’estate si avvicina a grandi passi e fra pochi mesi potremo tornare a goderci il mare e il sole. Ma dobbiamo fare grande attenzione. Le prime esposizioni ai raggi solari potrebbero essere pericolose per la nostra pelle e causarci delle brutte scottature. Noi di ProiezionidiBorsa siamo qui per risolvere questo problema. E non avremo mai più scottature e bruciature da insolazione grazie a questi prodotti che tutti abbiamo in casa.

Prevenire è meglio che curare

Iniziamo con una premessa all’apparenza banale. É sempre meglio evitare, soprattutto nei primi giorni in cui andiamo al mare, un’esposizione prolungata al sole. La nostra pelle arriva dall’inverno e non ha ancora la giusta protezione per sopportare i raggi. Non dobbiamo sottoporla a stress eccessivi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ma se abbiamo la pelle particolarmente sensibile e la crema protettiva non è stata sufficiente abbiamo a disposizione dei rimedi naturali per curare le scottature e le bruciature. Andiamo a scoprirli.

Mai più scottature e bruciature da insolazione grazie a questi prodotti che tutti abbiamo in casa: pomodoro, yogurt, cetrioli e avena.

Il pomodoro, grazie ai suoi sali minerali e agli antiossidanti, è un ottimo ricostituente per la pelle. Possiamo usarlo in due modi se abbiamo un’insolazione. O come succo di frutta da bere freddo due o tre volte al giorno o come unguento da applicare sulle bruciature.

Molto utile anche lo yogurt naturale. Se lo mettiamo sulle parti arrossate per 20 minuti e poi risciacquiamo ridurremo il bruciore ed elimineremo le cellule morte.

Leggermente più complessi da preparare, ma fenomenali per le scottature sono il frullato di cetriolo e il bagno di avena. I cetrioli sono ricchi di sali minerali, acqua e fibre e sono perfetti per reidratare la pelle.

Per un buon bagno di avena, infine, mettiamo una tazza di farina nella vasca da bagno. Ripetiamo il trattamento per due o tre giorni con bagni da venti minuti e diremo addio alle insolazioni.

Se “Mai più scottature e bruciature da insolazione grazie a questi prodotti che tutti abbiamo in casa” è stato utile consigliamo anche la lettura di “ecco tutti i rimedi naturali per curare le ragadi delle mani e dire stop ai fastidiosi tagli alle dita”.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te