Mai più schermi rotti dei nostri smartphone grazie a questa soluzione

Sarà già capitato a tutti di vivere alcuni secondi di puro terrore. Sono proprio quei secondi in cui la vita ci passa davanti senza che noi possiamo fare niente. Stiamo parlando, infatti, di quei secondi in cui lo smartphone ci sta cadendo per terra.

Forse l’avevamo messo sul bordo di un tavolo, forse non lo avevamo preso con la dovuta cura. Forse, ancora, ha iniziato a vibrare e quindi a spostarsi. Ebbene, l’effetto è sempre lo stesso.

Dalla scoperta di Newton in poi, sappiamo tutti che c’è una forza che ci attira verso il suolo: la forza di gravità. Certo, una mela non vale anche mille e più euro come i nostri smartphone, ma tant’è. La forza di gravità è sempre presente e, poveri noi, ci può far perdere moltissimi soldi.

Infatti, se andiamo a farci cambiare uno schermo rotto, rischiamo di pagare un prezzo salatissimo. Per fortuna, però, esiste una soluzione pratica che ci consente di risparmiare  ed evitare che tutto ciò si verifichi. Mai più schermi rotti dei nostri smartphone grazie a questa soluzione geniale.

La soluzione

Il mercato ha capito che sugli schermi rotti degli smartphone si potevano fare tantissimi soldi. Non tanto o solo per le riparazioni. Ma soprattutto per la prevenzione. In commercio, infatti, esistono tantissimi prodotti che ci evitano di avere uno smartphone con lo schermo rotto.

Il più efficace è, senza ombra di dubbio, il vetrino applicabile sullo schermo. Basta andare in qualsiasi centro di telefonia o di elettrodomestici e dirigerci nel reparto dei cellulari. Oltre alle cover, che però hanno il difetto di rendere il cellulare troppo grande, troviamo dei vetri con la forma del nostro schermo.

Ecco, il loro prezzo si aggira tra i 12 e i 20 euro. Dobbiamo sincerarci di comprare quel vetrino adatto alla forma e alla dimensione del nostro schermo. Si consiglia, quindi, di chiedere informazioni al personale del negozio.

La procedura

La procedura di applicazione del vetrino è semplice. Anche se è sempre scritta nella confezione del vetrino, è utile ricordarla. In primo luogo, andiamo a rimuovere tutta la polvere sullo schermo del cellulare con un panno. Di solito questo panno è anche inserito nella confezione del vetrino.

In seguito, togliamo adagiamo il vetrino sullo schermo facendo attenzione agli angoli e alla fotocamera dello smartphone. Con molta cura, andiamo a togliere la patina che protegge lo strato di colla del vetrino e il gioco è fatto. Con questa tecnica, mai più schermi rotti dei nostri smartphone grazie a questa soluzione geniale.

Consigliati per te