Mai più ragni in giardino con questo straordinario rimedio fai da te

Il giardino di casa è il nostro piccolo angolo verde dove far crescere le piante preferite. A volte, però, può capitare che diventi fissa dimora di alcuni ospiti indesiderati. Tra questi vi sono certamente i ragni. Vediamo allora come tenerli lontani dal nostro giardino, utilizzando un semplice prodotto fatto in casa. Ecco la soluzione proposta dagli esperti di casa e giardino di ProiezionidiBorsa.

Perché liberarsi dei ragni

Mai più ragni in giardino con questo straordinario rimedio fai da te. Anche se i ragni non provocano così tanti danni come le formiche o le cimici, trovarseli in giardino non è comunque piacevole. Infatti, le nostre piante potrebbero riempirsi di ragnatele appiccicose, che ne pregiudicherebbero di certo il lato estetico. Inoltre, per chi soffre di aracnofobia, questi insetti possono diventare una minaccia seria e costante, a pochi passi da casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Meglio abbandonare gli insetticidi

Sicuramente una delle prime soluzioni a cui penseremo per eliminare la minaccia sarà quella di spruzzare qualche insetticida artificiale sulle foglie. Se possiamo, scegliamo un’altra opzione. Infatti, questo graverà sulla salute delle piante e danneggerà il piccolo ecosistema che abbiamo creato con tanta cura. Inoltre, le sostanze velenose presenti nel flacone, se inalate possono nuocere sia alla nostra salute, sia a quella dei nostri famigliari.

Mai più ragni in giardino con questo straordinario rimedio fai da te

Ecco allora un semplice rimedio fai da te col quale allontanare definitivamente i ragni dalle nostre piante. Per realizzarlo, basta una boccetta di olio essenziale puro di cedro, agrumi o lavanda, facilmente reperibile online o in erboristeria e parafarmacia. Procuriamoci anche dell’acqua tiepida e un po’ di sapone per piatti. Iniziamo quindi diluendo 5-6 gocce di olio in un litro d’acqua. Aggiungiamo qualche goccia di sapone per piatti e mescoliamo o agitiamo un po’. Infine versiamo la soluzione in un contenitore con nebulizzatore, come quello del classico detergente per vetri. Ora dobbiamo solo spruzzare un po’ di prodotto sulle foglie e sui rami delle piante che vogliamo proteggere. L’odore intenso dell’olio essenziale verrà percepito come sgradevole dai ragni, e contribuirà a tenerli lontani dal giardino per loro ormai “contaminato”. Dunque, mai più ragni in giardino con questo straordinario rimedio fai da te.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te