Mai più parabrezza ghiacciato e brina sul vetro con questi semplici rimedi fai da te

Non c’è cosa peggiore di avere una fretta disperata ed arrivare trafelati alla macchina per trovarla con il parabrezza stracolmo di ghiaccio e brina. Questo ci costringe a passare interminabili minuti con il motore accesso nell’attesa che scaldi per poter finalmente sbrinare il vetro e partire, ormai in ritardo. Tuttavia pochi sanno che è possibile non avere mai più parabrezza ghiacciato e brina sul vetro con questi semplici rimedi fai da te davvero preziosi per eliminare e prevenire il problema.

Accortezze di base per il parabrezza

Ghiaccio e brina si formano sul vetro della macchina a causa di un eccesso di umidità che con il freddo gela. Pertanto è importante tenere il più possibile la macchina al riparo da questo fenomeno mettendola in garage o in una rimessa. Naturalmente non tutti hanno questa possibilità, quindi sarà necessario prevenire in altri modi. Se siamo costantemente perseguitati da questo disagio potremmo pensare di proteggere il vetro già dalla sera precedente con una soluzione anti ghiaccio. Possiamo orientarci verso prodotti specifici o una semplice miscela composta da una parte d’acqua e 2 di alcol da spargere sul vetro la sera. La struttura molecolare dell’alcol scioglie velocemente il ghiaccio e ne previene la formazione.

Il trucchetto che pochi conoscono

Se il trattamento non dovesse essere sufficiente possiamo passare ad un rimedio domestico infallibile. Per evitare la formazione di brina e ghiaccio sul vetro dovremo coprirlo con vecchie lenzuola su tutta la sua superficie. Questo impedisce la formazione di ghiaccio e brina sul parabrezza assorbendo l’umidità. Il giorno dopo basterà togliere lo strato protettivo e dare una passata di tergicristalli per partire in totale serenità senza il pensiero del ghiaccio.

Inoltre quando poniamo le lenzuola sul parabrezza ricordiamoci di infilarli tra i tergicristalli ed il parabrezza in modo tale che questi non rimangano ghiacciati sul vetro.

Mai più parabrezza ghiacciato e brina sul vetro con questi semplici rimedi fai da te

Inoltre è possibile aggiungere sempre prodotti specifici all’interno del serbatoio del liquido dei tergicristalli per intensificare l’effetto pulente e sbrinante.

Infine la stessa miscela di acqua e alcol di prima può essere usata anche direttamente sul ghiaccio. Come detto la struttura molecolare dell’alcol fortemente polarizzata scioglie molto più velocemente il ghiaccio. Possiamo aiutarci nella rimozione con un raschietto o con spatole disponibili in commercio a pochi euro.

Cosa non fare

In presenza di vetro ghiacciato è sconsigliabile utilizzare il metodo di lanciare secchiate di acqua bollente sul vetro brinato. L’effetto sul problema è marginale ma il danno potrebbe essere ben più grave dato che lo shock termico potrebbe incrinare il vetro.

Approfondimento

Brutte notizie per chi carica così il cellulare perché lo sta distruggendo senza saperlo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te