Mai più muffe e batteri nel nostro frigorifero grazie a questi infallibili accorgimenti

Quante volte ci è capitato di aprire il frigorifero e sentire dei cattivi odori penetrarci nelle narici? A chi non è mai successo di ritrovarsi un pomodoro marcio o un limone ammuffito nel frigo? Sicuramente uno dei tanti metodi per avere una cucina sempre profumata, è quello di pulire periodicamente frigo e congelatore.

L’accortezza che avremo nella pulizia ci aiuterà anche nel risparmio. Infatti, un congelatore con blocco unico di ghiaccio sovraccaricherà il lavoro dell’elettrodomestico, soprattutto se è integrato con il frigo.

Oltre il risparmio energetico e avere un frigorifero profumato, la pulizia con cadenze regolari favorirà anche il nostro benessere. Questo farà sì di non aver mai più muffe e batteri nel nostro frigorifero grazie a questi infallibili accorgimenti.

È il momento di far pulizie!

Per pulire perfettamente e a fondo il nostro refrigeratore i passaggi da seguire sono pochi e semplici:

  • svuotare – munirsi di ghiaccioli e sacche termiche per inserire i cibi finché non abbiamo concluso la nostra pulizia;
  • smontare – tutti i ripiani devono essere tolti, lavati accuratamente e asciugati per bene prima di reinserirli;
  • sbrinare – per eliminare il blocco di ghiaccio formatosi nel congelatore si deve utilizzare solamente la spatola apposita di plastica. Qualsiasi altro materiale danneggerà l’elettrodomestico e ne comprometterà l’efficienza. Un piccolo trucchetto per diminuire il tempo di scongelamento è quello di inserire nel congelatore una bacinella con dell’acqua calda;
  • lavare – lavare per bene tutto il frigorifero con una spugna imbevuta di acqua e aceto. In alternativa acqua e bicarbonato di sodio. Si sconsigliano detersivi in quanto il tutto andrà a contatto con i cibi, ma esistono in commercio prodotti specifici per frigoriferi. Per evitare il deterioramento delle guarnizioni il trucco è quello di passarci dell’olio dopo averle pulite ed asciugate.

E per i cattivi odori cosa facciamo?

Piccoli stratagemmi per non sentire olezzi provenire dal nostro frigorifero e di facile attuazione:

  • caffè o bicarbonato – inserire un bicchierino con qualche cucchiaio di caffè o bicarbonato di sodio all’interno del frigorifero farà in modo che tutti gli odori vengano catturati;
  • limone – ne basta una fetta abbastanza spessa con dei chiodi di garofano per profumare il frigorifero per una settimana;
  • patata – troppa puzza e serve un rimedio immediato? Una patata sbucciata e lasciata in frigo per una nottata assorbirà tutti i cattivi odori. Attenzione però a toglierla subito il mattino seguente per evitare che marcisca ed essere di nuovo da punto a capo.

Mai più muffe e batteri nel nostro frigorifero grazie a questi infallibili accorgimenti

Premesso che il nostro frigorifero deve essere pulito in modo costante e con cadenza ravvicinata, cosa possiamo fare per la nostra salute? Muffe e batteri sono di certo i nemici numero uno ed agiscono in modo subdolo.

Gli accorgimenti da attuare sono pochi:

  • tutti i cibi avanzati o non confezionati, devono essere inseriti in contenitori chiusi ermeticamente. Questo farà sì che se un alimento va a male, perlomeno, non contaminerà gli altri;
  • i cibi crudi devono essere posizionati in ripiani separati da quelli cotti. Questo perché quasi tutti i cibi crudi potrebbero avere dei batteri che provocherebbero infezioni e che verrebbero eliminati grazie alla cottura. Se questi venissero a contatto con i cibi cotti, i batteri rimarrebbero lì e inevitabilmente li assimileremo;
  • se uno dei nostri cibi si ammuffisce, non è sufficiente toglierlo e gettarlo. La muffa ha delle spore che si propagano ovunque ed in maniera invisibile, è quindi opportuno lavare accuratamente la zona interessata, meglio ancora tutto il frigorifero.
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te