Mai più lenzuola, materassi e biancheria rovinati dal sangue mestruale grazie a questi 3 semplici rimedi naturali

Quando si ha il ciclo mestruale, una delle più grandi preoccupazioni delle donne è quella di macchiare biancheria intima, pantaloni, ma anche lenzuola e materasso con una fuoriuscita di sangue. Purtroppo, non è poi così raro che ciò possa accadere. Basta l’assorbente sistemato male o che si sposta nel corso della giornata semplicemente camminando. La cosa poi diventa ancor più probabile di notte. Quando dormiamo infatti non abbiamo la percezione di quel che stiamo facendo e così può capitare che, girandoci e rigirandoci nel letto, l’assorbente si sposti. E la mattina dopo, la brutta scoperta: chiazze di sangue scuro sulle lenzuola che spesso riescono a raggiungere il materasso. Ma non c’è da disperare perché in questo articolo stiamo per dare utili consigli. Mai più lenzuola, materassi e biancheria rovinati dal sangue mestruale grazie a questi 3 semplici rimedi naturali.

Acqua e sale

Realizzare un impasto mescolando un po’ di acqua e del comune sale da cucina. Per le quantità, andare un po’ a occhio in base alle dimensioni della macchia da trattare.
Strofinare bene l’impasto sul tessuto. Questo metodo è davvero molto efficace in quanto i granelli di sale hanno un potere abrasivo e disidratante. Risciacquare con acqua fredda. Se la macchia non è scomparsa del tutto, fare un lavaggio in lavatrice a freddo.
Per capi piccoli e delicati, come ad esempio le mutandine, eseguire questa operazione aiutandosi con un vecchio spazzolino da denti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Alcol

Il comune alcol rosa è molto efficace per togliere rapidamente le macchie di sangue incrostato. Basta strofinare un panno imbevuto di alcol sul capo macchiato e poi sciacquare via con acqua fredda, meglio se frizzante.

Dentifricio

Il dentifricio è il sistema più pratico e comodo per il materasso. Basta applicarne un po’ sulla macchia incriminata, spalmarlo per bene e attendere che si asciughi. Quindi risciacquare con acqua fredda. Se la macchia non è sparita del tutto, lavare l’area trattata con del sapone e risciacquare di nuovo.

In questo modo potremo davvero dire mai più lenzuola, materassi e biancheria rovinati dal sangue mestruale grazie a questi 3 semplici rimedi naturali.

A scopo preventivo, soprattutto nel caso del materasso, suggeriamo di utilizzare, almeno in quei giorni del mese, un copri materasso in plastica che fa in modo che le macchie non penetrino in profondità. Allo scopo vanno bene anche delle traverse igieniche. Si trovano facilmente in farmacia e vanno sistemate sopra le lenzuola.

Approfondimento

Sempre in tema ciclo mestruale, potrebbe interessare anche questo articolo.

Consigliati per te