Mai più il cellulare scarico con questo ingegnoso e semplice metodo

Al giorno d’oggi avere il cellulare scarico può essere fonte di grossi problemi. Questo diffusissimo strumento tecnologico, infatti, è diventato fondamentale per la nostra vita, sia privata che professionale.

Ebbene esiste un trucco che ci permette di mantenere il nostro smartphone acceso in situazioni di emergenza e di non correre rischi. Scopriamo assieme come non avere mai più il cellulare scarico con questo ingegnoso e semplice metodo.

La batteria del cellulare

Quando si parla di cellulari uno degli argomenti più sensibili e controversi è sicuramente quello della batteria. Gli smartphone di ultima generazione, infatti, tendono a presentare dei problemi di autonomia e non di rado finiscono per spegnersi proprio nei momenti meno opportuni.

Per evitare queste incresciose e problematiche situazioni si possono adottare diversi trucchi. Il principale espediente è quello di affidarsi a una batteria esterna, denominata powerbank.

Questa non è altro che una fonte di energia portabile a cui ricorrere, appunto, in caso di necessità. Tuttavia, può capitare che persino questo gadget si scarichi e quindi di rimanere con il cellulare spento. Cosa fare, allora, in queste situazioni?

Rimedi d’emergenza

Ovviamente, il primo consiglio da seguire sarebbe quello di avere sempre con sé un caricatore o almeno un cavetto USB compatibile. In dal modo sarà sempre possibile collegare il proprio cellulare a casa di un amico o in un bar.

Se però ci trovassimo impossibilitati ad usare anche questi strumenti, esiste ancora un’ultima soluzione. Tramite l’utilizzo di un particolare cavo USB sarà infatti possibile “rubare” un po’ di ricarica da un altro cellulare.

Parliamo, in particolare, del cavo OTG, acquistabile per pochi euro in un qualsiasi store di elettrodomestici o anche su Amazon.

Per attingere all’energia di un altro cellulare basterà seguire questa semplice procedura.

In primo luogo occorre collegare il cavo OTG all’uscita di ricarica dell’altro telefono. Quindi connettere a questo il proprio cavo USB e unire l’estremità al proprio cellulare.

Così facendo sarà possibile ricaricare la propria batteria reperendo un po’ di energia dall’altro cellulare.

Abbiamo spiegato, dunque, come non avere mai più cellulare scarico con questo ingegnoso e semplice metodo.

Consigliati per te