Mai più gambe pesanti come il piombo con questi esercizi perfetti per alleggerirle e sentirsi rinascere senza più dolori e pesantezza

Spesso e volentieri le troppe ore che passiamo seduti alla scrivania, che sia dell’ufficio o di casa, o quelle in piedi e in movimento, se invece facciamo un lavoro al pubblico, possono crearci dei problemi. A fine giornata rischiamo di sentire le gambe pesanti come dei macigni, gonfie e piene di dolori.

Questo è chiaramente dovuto ad un problema di circolazione periferica sanguigna. La situazione inoltre può peggiorare in estate quando è molto caldo, oppure nelle donne in gravidanza. E non si tratta solo di pesantezza, ma spesso anche di crampi muscolari. Oltre ai rimedi più conosciuti come tenere le gambe sollevate, fare impacchi freddi, tenere gli arti a riposo e usare delle calze a compressione graduata, possiamo anche svolgere alcuni movimenti precisi.

Mai più gambe pesanti come il piombo con questi esercizi perfetti per alleggerirle e sentirsi rinascere senza più dolori e pesantezza.

Possiamo svolgere questi pochi esercizi in casa in pochi minuti e con il solo ausilio del tappetino in un momento di relax al rientro dal lavoro

È possibile svolgere questo mini-workout in casa con il solo utilizzo di un tappetino. A seguito è consigliabile un bel bagno caldo con dei massaggi, e poi l’applicazione di un gel freddo sgonfiante.

Downdog camminato. Dalla posizione eretta pieghiamo le ginocchia e camminiamo con le mani a terra fino a creare un arco con la schiena. Rimaniamo fermi qualche secondo, poggiando mani e piedi a terra e tenendo le gambe ben distese. Ripetiamo 3 serie da 10 ripetizioni l’una, cercando di mantenere la posizione di downdog fermo tra ogni ripetizione per circa 30 secondi.

Cerchi coi piedi. Stendiamoci supini sul tappetino e mentre teniamo la schiena e le braccia ben aderenti a terra, solleviamo prima una gamba poi l’altra. Con le gambe distese e le punte dei piedi verso l’alto, facciamo 10 cerchi in senso orario e 10 in senso antiorario. Ripetiamo 3 volte per ogni gamba in modo alternato.

Mai più gambe pesanti come il piombo con questi esercizi perfetti per alleggerirle e sentirsi rinascere senza più dolori e pesantezza

Hip Bridge o ponte gluteo. Manteniamo sempre la schiena, le braccia e la testa appoggiate a terra e ben aderenti al tappetino. Solleviamo glutei e cosce, mentre i piedi rimangono a terra facendo aderire bene pianta e tallone. Possiamo rimanere fermi e in questo caso fare circa 60 secondi ripetuti per 3 volte. Oppure lavorare prima con una gamba e poi con l’altra. Mentre manteniamo la posizione di ponte tiriamo su una gamba e poi rimettiamola nella posizione iniziale. Facciamo 10 movimenti per lato.

Piedi in alto. Concludiamo con 60 secondi con piedi e caviglie appoggiate al muro.

Questi pochi esercizi, da poter fare a casa in un momento di pausa appena rientrati, potranno aiutarci a riattivare la circolazione e ridurre il ristagno di sangue nei capillari. Piano piano, seguendo anche gli altri consigli, il dolore e il gonfiore alle gambe diminuiranno.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te