Mai più attacchi di fame e nervosismo improvviso con 3 rimedi salva dieta

Prendersi cura di sé attraverso uno stile di vita salutare e un’alimentazione corretta è fondamentale per una vita lunga e serena. Fare qualche piccolo “sgarro”, soprattutto durante i periodi di vacanza è cosa molto comune. Ecco, ad esempio, un trucco geniale per non rinunciare agli aperitivi anche quando si è a dieta e conservare pancia piatta.

Ad ogni modo, trucchetti a parte, al ritorno dalle agognate vacanze estive, per molti, uno degli obiettivi da perseguire è quello di rimettersi in forma. Molti si iscrivono o riprendono la palestra o cominciano una dieta per perdere i chili di troppo.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tuttavia, potrebbe accadere di essere colti dai morsi della fame, soprattutto di sera. Pertanto, come comportarsi se si è assaliti da attacchi di fame, soprattutto, prima di andare a letto? Di seguito cercheremo come non avere mai più attacchi di fame e nervosismo improvviso con 3 rimedi salva dieta.

Il nostro corpo è una macchina perfetta, ascoltare i suoi bisogni è fondamentale anche per rimanere in forma. Per questo, bisognerebbe far coincidere la frequenza dei pasti con i ritmi biologici del nostro organismo. Ovvero, seguire il cosiddetto ritmo circadiano, l’orologio che regola le attività biologiche del nostro corpo. Proprio come illustrato nell’articolo “Svelato quando mangiare dopo i 40 anni per non ammalarsi e controllare metabolismo e glicemia”.

Mai più attacchi di fame e nervosismo improvviso con 3 rimedi salva dieta

Gli attacchi di fame possono sopravvenire per i più svariati motivi, come ad esempio, non aver mangiato abbastanza a cena o averla saltata, oppure essere la conseguenza di uno stato emotivo, la cosiddetta “fame nervosa”. Questa, causata da meccanismi psichici, ci induce a mangiare in modo compulsivo cibi che, in quel momento, ci appaiono consolatori, ma per niente sani. In tal modo, tutti i sacrifici fatti durante il giorno per perdere peso o semplicemente rimettersi in forma potrebbero svanire.

Ciò che bisognerebbe fare è, sicuramente, cercare di non arrivare affamati prima di andare a letto. Infatti, coricarsi con il senso di fame può portare diversi a disturbi durante la notte, come l’insonnia.

Per risolvere allora questo problema e tamponare la nostra fame si dovrebbero scegliere cibi sani che magari riescano a tamponare e a conciliare il sonno. Si potrebbero preparare dei vegetali crudi da sgranocchiare, come dei bastoncini di carote ricche di fibre.

In alternativa, se si ha voglia di dolce, si potrebbe optare per la frutta, come le mele, le fragole, le pere. Ad esempio questa macedonia di settembre ricca di vitamine e antiossidanti non farà rimpiangere i frutti estivi. Infine, soprattutto durante le serate autunnali, coccolarci con una tisana rilassante a base di valeriana o camomilla con un cucchiaino di miele.

Approfondimento

Per combattere colesterolo e ringiovanire la pelle non c’è niente di meglio che questa bevanda 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te