Mai fare questo errore quando portiamo fuori il nostro cucciolo per le prime volte

Adottare un cucciolo, o anche un cane adulto, è un’avventura piena di sfide. Ma se sapremo adottare i metodi di educazione giusti, il nostro cane si trasformerà presto in un compagno di vita equilibrato, giocoso, fedele e ubbidiente.

Tra le primissime cose da insegnare a un cucciolo, c’è quella di comportarsi bene in passeggiata. Ovviamente vogliamo che il nostro cane sia in grado di accompagnarci dovunque vorremo portarlo, dall’escursione in campagna, alla passeggiata in città, all’incontro al bar con gli amici. Ma per insegnare al cane a comportarsi bene in passeggiata bisogna impiegare una tecnica precisa. Ed è qui che molti proprietari si dimenticano un passaggio importante, compiendo un errore banale, ma che rischia di compromettere il nostro rapporto con il cucciolo per sempre.

Mai fare questo errore quando portiamo fuori il nostro cucciolo per le prime volte.

Mai legare il guinzaglio al collare, bisogna sempre usare la pettorina

Un cucciolo, ma anche un cane adulto proveniente da un canile o da un rifugio, non saprà come comportarsi al guinzaglio le prime volte che lo porteremo fuori. Sarà naturale per lui sentirsi spaesato, spaventato e insicuro. Ed è per questo che potrebbe assumere dei comportamenti che metteranno a rischio la sua salute. Ad esempio tirare il guinzaglio, fare degli scatti, contorcersi, aggrovigliarsi nel guinzaglio, etc.

Qui entra in gioco uno strumento semplicissimo ma fondamentale per la corretta educazione del cucciolo: la pettorina. Mai fare questo errore quando portiamo fuori il nostro cucciolo per le prime volte: non mettergli la pettorina e attaccare il guinzaglio al collare. Per un cucciolo, essere legato al collo può essere molto pericoloso, non bisognerebbe mai fare questo errore quando portiamo fuori il nostro cucciolo per le prime volte.

Con la pettorina il cucciolo non rischierà di farsi male e si sentirà più al sicuro

È consigliabile utilizzare la pettorina. Non soltanto perché il cane non rischierà di ferirsi se dovesse spaventarsi, ma anche per farlo sentire più tranquillo e a suo agio. Dopotutto, anche a noi non piacerebbe essere condotti per il collo, e preferiremmo un’imbragatura. Lo stesso vale per i nostri cani. La pettorina è più sicura e più facile da controllare, ed è sempre preferibile a un guinzaglio attaccato al collare. Se il nostro cane è di grande taglia o tende a tirare molto, ci sono anche delle pettorine con l’attacco frontale per il guinzaglio, così il cane non riuscirà a tirare con tanta forza.

Ecco anche un altro errore che molti compiono nell’educare il cucciolo a fare i bisogni fuori casa, e che può traumatizzarlo a vita.

Consigliati per te