Mai dimenticare di pulire questo oggetto che tutti abbiamo in casa perché è un vero covo di germi

Tenere la casa pulita è fondamentale per la nostra salute e quella dei nostri cari. Vivere in un ambiente malsano, difatti, non soltanto crea fastidi alla vista e al tatto, ma anche problemi per il nostro benessere. Basti pensare all’allergia alla polvere o ai batteri che si annidano nelle superfici di ogni casa. Insomma, l’igiene del luogo in cui abitiamo è importante tanto quanto quella personale.

I più esperti di pulizia sanno bene come rendere limpidi anche gli angoli più remoti delle stanze, ma noi della Redazione vogliamo fare una precisazione. Spesso, quando ci accingiamo a fare Cenerentola, finiamo per tralasciare alcuni dettagli in realtà fondamentali. Che sia per distrazione o per superficialità, sta di fatto che potremmo scordare di pulire qualcosa di veramente sudicio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Mai dimenticare di pulire questo oggetto che tutti abbiamo in casa perché è un vero covo di germi

Una delle cose più sporche che abbiamo in casa senza saperlo è il tappetino. Della cucina, del bagno o il classico zerbino, il famoso piccolo tappeto che calpestiamo ogni giorno è un covo di batteri.

Il motivo è molto semplice e lo abbiamo già detto seppur indirettamente: lo calpestiamo continuamente.

Quando torniamo a casa dopo una lunga giornata fuori, la prima cosa che facciamo è strofinare le suole delle scarpe sullo zerbino. A quel punto, siamo assolutamente convinti di aver tolto lo “sporco” e che le suole siano linde e pinte. Purtroppo ci tocca svelare che questa è una falsa illusione. Ripetuto ogni giorno per più volte al giorno, lo zerbino finisce per diventare un modo per imbrattare casa.

Ovviamente, lo stesso vale per i tappetini che usiamo per uscire dalla doccia e per evitare che il lavello della cucina bagni tutto il pavimento.

Tempi e modi per lavare il tappetino

Mai dimenticare di pulire questo oggetto che tutti abbiamo in casa perché è un vero covo di germi. Infatti, per garantire la corretta igiene dell’appartamento, dovremmo lavare i tappetini di bagno e cucina una volta a settimana con un lavaggio apposito. Possiamo anche lavarli in lavatrice, ma in tal caso attenzione al tipo di tessuto. Per quanto riguarda lo zerbino, la pulizia dipende da come questo è fatto. Se è di gomma lo si potrà lavare in lavatrice, altrimenti se è in fibre di cocco è il caso di usare l’aspirapolvere. In ogni modo, bisognerà in ogni caso e prima di tutto sbatterlo per eliminare la polvere in eccesso.

Un po’ di attenzione per un’igiene a 360 gradi.

Consigliati per te