Mai commettere questi comuni errori se vogliamo che la nostra primula cresca rigogliosa

In questo periodo in cui le temperature iniziano ad alzarsi giorno dopo giorno, anche noi non possiamo fare a meno di occuparci di giardinaggio.

È sicuramente alla nostra portata quindi ci proviamo un po’ tutti a crescere fiori o piante, sia gli esperti sia chi è solo un principiante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tra i fiori più amati da tutti noi ci sono le primule, piante perenni dai colori straordinariamente vivaci e che hanno sempre bisogno di attente cure.

Attenzione, mai commettere questi comuni errori se vogliamo che nostra primula cresca rigogliosa.

Errori, crescita e coltivazione

La maggior parte di noi tende a pensare che le primule siano piantine usa e getta ma non è così, sono invece perenni.

Non tutti lo sanno ma è fondamentale darle cure adeguate, come eliminare circa una volta a settimana le foglie secche o i fiori sciupati.

Non dobbiamo assolutamente tirarli ma bisogna recidere gli steli alla loro base mediante l’uso di una forbice.

Spesso non pensiamo che queste piante abbiano bisogno di tanta acqua ma le primule richiedono un terreno con umidità costante.

Dovremo bagnarle circa una volta al giorno o almeno a giorni alterni, eliminando sempre l’acqua dal sottovaso per evitare il ristagno.

Quando portiamo a casa una primula dobbiamo assicurarci che abbia a disposizione abbastanza terriccio procedendo con il rinvaso.

Ricordiamoci che dovremo disporle in modo che le rosette di foglie si sfiorino a malapena tra di loro.

Perché le primule crescano bene, ogni dieci giorni circa dovremo ricordarci di utilizzare un fertilizzante liquido per aiutare la fioritura della pianta.

Attenzione, mai commettere questi comuni errori se vogliamo che nostra primula cresca rigogliosa, i risultati saranno sorprendenti.

Consigli

In questo periodo primaverile dovremo difenderle dai possibili attacchi delle chiocciole che la danneggerebbero inevitabilmente.

Il luogo adatto dove posizionarle deve essere ben illuminato, basterà che riceva il sole nelle prime ore del mattino.

Le primule amano temperature fresche e soffrono il grande caldo, infatti l’ideale sarebbe disporle in una zona fresca della casa.

Consigliati per te