Macedonia di frutta estiva e fresca con melone ma senza gelato

Il periodo estivo è ottimo per alternare diverse tipologie di frutta. La frutta di stagione, infatti, è davvero tanta e basterà un po’ di fantasia per portarla in tavola in modi molto diversi tra loro. Albicocche e anguria potranno essere servite in abbinamento alla cannella ma non solo. Ricca di vitamine, sali minerali e elementi benefici per l’organismo la frutta è un vero toccasana. Ottima da consumare in spiaggia ma anche a casa per combattere l’afa eccessiva. Oggi si andrà a vedere come fare una macedonia esotica con frutta tra cui il melone, il mango, la papaya e i mirtilli. Semplice e veloce da preparare sarà una vera sorpresa per il palato. Una macedonia di frutta estiva e fresca ideale da portare al mare o da gustare come spuntino a metà giornata.

Ingredienti per 5 persone

  • 1 kg di frutta tra cui mango, melone, papaya;
  • 50 g di mirtilli;
  • 1 ananas;
  • 150 g di zucchero;
  • 2 limoni.

Macedonia di frutta estiva e fresca con melone ma senza gelato

Per dare vita a questa macedonia dal profumo esotico bisognerà, innanzitutto lavare e pulire la frutta. Prendere l’ananas, pulirlo e rimuovere la scorza prima di tagliarne la polpa. Dopo aver suddiviso la polpa in pezzi sistemarli in una terrina insieme a 60 g di zucchero e mescolare. Il tutto, poi, andrà passato in un frullatore per dare vita alla salsa aggiungendo anche il succo di mezzo limone. Prendere la papaya, il mango e il melone, sbucciarli e suddividerli in pezzetti da inserire in una ciotola. Da ultimi i mirtilli che andranno lavati e messi ad asciugare su un canovaccio prima di unirli all’altra frutta. Aggiungere lo zucchero e il succo di mezzo limone e mettere la frutta a riposare in frigorifero per circa venti minuti.

Da ultimo sistemare la frutta in ciotole e irrorarle con la salsa all’ananas. Si potranno anche lasciare dei pezzi di ananas interi da aggiungere alla macedonia per arricchirla ulteriormente. Una macedonia diversa da quella classica a base di frutta nostrana che, però, sarà un vero concentrato di gusto. Come interessante alternativa, poi, si potranno anche aggiungere un paio di banane tagliate a rondelle. Servire la macedonia a temperatura ambiente per un gusto più intenso.

Lettura consigliata 

Pochi sanno che è questa l’alternativa leggera e sfiziosa al solito prosciutto e melone

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te