Macchie sul viso, creme e laser funzionano?

Macchie sul viso, creme e laser funzionano?

Dopo l’estate molte persone, sia uomini che donne, sono costretti a fare i conti con macchie della pelle. Spuntano sul viso dal nulla, anche in giovane età, creando sorpresa e preoccupazione. La risposta della nostra epidermide non può essere prevista in anticipo, anche se è ovvio che proteggerla con filtri solari a protezione 50, fondotinta minerali e con un buon cappello è la miglior cosa. Ma è possibile schiarire le macchie, una volta comparse sul viso? Cosa funziona davvero? Ecco il parere degli Esperti di Salute e Bellezza di ProiezionidiBorsa.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Macchie sul viso, creme e laser funzionano?

Alcune persone hanno visto comparire macchie sul viso dopo una intensa esposizione al sole, oppure dopo un intervento col laser dell’estetista (sopra il labbro superiore). In generale alcune zone molto pigmentate sul viso, collo e braccia, possono emergere a causa dell’invecchiamento cutaneo, a causa di fattori ormonali e farmacologici. Ma si generano anche in momenti di particolare stress o per l’utilizzo di prodotti foto sensibilizzanti. L’accumulo di melanina in alcune zone del viso, con la comparsa di piccole macchie o addirittura di chiazze scure piuttosto estese, può creare molto disagio.

Quando va bene il trattamento laser

Prima di fissare un ciclo di sedute laser per curare le macchie della pelle, è bene informarsi. Per non rischiare di sottoporsi a un trattamento inutile o addirittura peggiorativo. Col laser si hanno buoni risultati solo su alcuni tipi di macchie. Quelle che compaiono sulle mani e sul viso dopo i 50 anni e quelle ipercheratosiche, che rivelano uno spessore passandoci sopra col dito.

Solo alcuni tipi di pelle sono idonei al trattamento laser. Le pelli olivastre (fototipo 4.e 5) non sono adatte per il trattamento col laser. Non sono adatte le pelli che conservano una traccia scura ad ogni piccolo trauma. E quelle che si infiammano facilmente e a lungo dopo la prova preliminare del trattamento laser. Una prova che va assolutamente fatta, prima di farsi trattare il viso a laser.  La prova viene effettuata in una zona poco visibile del corpo e rivela subito se la nostra pelle reagisce in modo favorevole o contrario. Paradossalmente, potrebbe addirittura sviluppare una predisposizione alla comparsa di nuove macchie.

Quanto funzionano le creme all’idrochinone

Macchie sul viso, creme e laser funzionano? Di recente stanno andando bene alcune creme già pronte reperibili in Svizzera o Stato Vaticano (dietro presentazione di ricetta del medico in Italia) o manipolate dal farmacista come preparazione galenica (sempre su richiesta del medico), all’idrochinone. Si tratta una sostanza che può essere presente da sola (in percentuale massima 2%, 50 mg in 1 grammo di crema) o in combinata con cortisone, acido retinoico, tretinoina o disametasone.

Anche in questo caso i risultati non sono né garantiti, né privi di rischio. Alcune persone hanno ottenuto ottimi risultati, altre accusato forte secchezza della pelle, desquamazione e forte irritazione. Altre hanno visto le macchie sparire quasi subito, ma poi sono tornate alla prima esposizione al sole. Si tratta di prodotti che non devono venire assolutamente a contatto con gli occhi o con le mucose. Che possono creare problemi di assottigliamento della pelle, se si esagera. E non possono essere utilizzati durante la gravidanza o in presenza di alcune patologie. Anche l’idrochinone, come il laser, funziona, non dà risultati a tutti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.