L’utilissimo regalo che tutti i futuri genitori apprezzeranno tantissimo

Un bambino in arrivo è sempre una grande gioia. Se non si tratta del nostro, il problema si pone quando si deve pensare al regalo da fare ai futuri genitori.

Non è per essere avari, ma in genere non si vuole spendere un capitale. Anche perché, lo sappiamo, i neogenitori riceveranno tantissimi doppioni. Ma non solo, puntando ad esempio su tutine e pagliaccetti, il rischio che la taglia non sia quella giusta è altissimo. Inoltre, con un esubero di vestitini può anche andare a finire che non si riescano ad utilizzare neppure tutti.

Che grande spreco!

Siccome sappiamo che questo è un problema abbastanza diffuso, abbiamo pensato di venire in aiuto a molte persone. Vediamo quindi l’utilissimo regalo che tutti i futuri genitori apprezzeranno tantissimo. Non costa una cifra folle e va molto di moda.

Fascia porta bebè

In Italia sta prendendo sempre più piede il cosiddetto “babywearing”. Una tecnica che invece, nei paesi del Nord Europa, è molto ben avviata già da parecchi anni.

Come il nome stesso suggerisce, si tratta di una tecnica che prevede, letteralmente, di “indossare il bambino”.

Le fasce porta bebè non sono dei semplici marsupi. Sono bensì dei veri e propri grandi teli da sistemare e annodare attorno al corpo del portatore (in genere uno dei due genitori), e adagiarvi il piccolo.

I vantaggi

Questo tipo di trasporto ha numerosi vantaggi sia dal punto di vista fisico che del benessere psicologico.

Sistemando bene la fascia attorno al corpo, questa consente al genitore di mantenere una corretta postura. Mentre il bambino, dal canto suo, può assumere una posizione quanto più naturale possibile. E se ancora molto piccolo, riesce a sistemarsi nella classica posizione raccolta del feto.

L’utilissimo regalo che tutti i futuri genitori apprezzeranno tantissimo

Tra i vantaggi di questo sistema per portare in giro il nostro bebè, non dobbiamo trascurare i benefici impatti a livello psicologico!

Appena nato, il bimbo non subirà il traumatico distacco totale dalla mamma. Continuerà infatti a sentire il suo battito del cuore e il suo respiro.

La posizione permette di avere un contatto fisico continuo tra genitore e figlio. Ed anche la possibilità di un costante contatto visivo. Ciò fa sentire il piccolo protetto.

Per la sua strutturazione, è facilmente intuibile che non si tratta di un accessorio troppo costoso. Se lo si compra da rivenditori appositi, si parla di un prezzo medio di 60,00 euro. Chi però ha una buona manualità, può realizzare la fascia porta bebè in tutta autonomia!

Sempre a tema bebè, potrebbe interessare questo utile approfondimento: Come togliere la crosta lattea dalla testa dei neonati.

Consigliati per te