L’ultima settimana vede un cambio euro dollaro immobile ma ancora impostato al rialzo

L’ultima settimana vede un cambio euro dollaro immobile ma ancora impostato al rialzo. Dopo il veloce recupero di settimana scorsa (La supremazia dell’euro contro il dollaro è stata immediatamente ripristinata. Verso quali obiettivi è diretto il cambio?), infatti, la settimana si è chiusa sugli stessi livelli di apertura.

Questo immobilismo, però, non deve trarre in inganno. L’eccessiva compressione delle quotazioni, infatti, può essere assimilata a quella di una molla molto compressa che quando lasciata libera sprigiona tutta la sua energia potenziale accumulata.

In questo report il nostro Ufficio Studi ha analizzato i time frame, da quello di breve a quello di lungo per tracciare il percorso più probabile per i prossimi giorni/settimane/mesi.

L’ultima settimana vede un cambio euro dollaro immobile ma ancora impostato al rialzo: gli obiettivi rialzisti dell’analisi grafica

Il 19 febbraio la chiusura del cambio  euro dollaro (FXEURUSD) è stata a 1,2118 in rialzo dello 0,22% rispetto alla seduta  precedente. La settimana, invece, si è conclusa con un rialzo dello -0,02%.

Time frame giornaliero

Le quotazioni continuano a oscillare intorno al livello medio in area 1,2086 (I obiettivo di prezzo). Quello che, però, è successo nelle ultime sedute è una riduzione dell’intervallo all’interno del quale le quotazioni oscillano: 1,2036-1,2140. L’ipotetica molla, quindi, è sempre più compressa e la rottura di uno dei due estremi potrebbe scatenare un violento movimento direzionale.

Allo stato attuale lo scenario rialzista è quello più probabile visto anche il segnale rialzista dello Swing Indicator.

euro dollaro

Euro Dollaro: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame settimanale

Il recupero dell’importante livello in area 1,2068 è stato confermato e adesso le quotazioni spingono per il raggiungimento del III obiettivo di prezzo in area 1,28. L’unico dubbio riguarda il segnale di acquisto dello Swing Indicator che è ancora assente.

Prestare, quindi, molta attenzione.

euro dollaro

Euro Dollaro: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Solo una chiusura mensile inferiore a 1,2007 metterebbe in crisi lo scenario rialzista. Per il resto gli obiettivi sono quelli indicati in figura con prossima tappa in area 1,2828.

euro dollaro

Euro Dollaro: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te