L’ultima seduta della settimana potrebbe far preludere a un’esplosione rialzista del Ftse Mib Future

L’ultima seduta della settimana potrebbe far preludere a un’esplosione rialzista del Ftse Mib Future. Dopo che tutta la settimana di contrattazioni si era svolta come da previsioni (L’investitura ufficiale di Draghi alla Presidenza del Consiglio porterà un ribasso sul Ftse Mib Future?), il guizzo in chiusura del 19 febbraio potrebbe avere vanificato tutti gli sforzi dei ribassisti.

Come vedremo in seguito, quindi, si è venuta a creare una situazione abbastanza paradossale. Da un lato abbiamo la tendenza giornaliera e quella mensile che mostrano segnali di forza, dall’altro quella settimanale che sembra volere invertire al ribasso.

La prudenza, quindi, è d’obbligo prima di aprire qualunque posizioni sul Ftse Mib Future.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

L’ultima seduta della settimana potrebbe far preludere a un’esplosione rialzista del Ftse Mib Future: le indicazioni dell’analisi grafica

Alla chiusura del 19 febbraio il Ftse Mib Future ha visto chiudere le sue quotazioni a 23.245 in rialzo dello 0,95% rispetto alla seduta precedente. La settimana, invece, si è conclusa con una variazione al rialzo dello -1,06%.

Nel lungo periodo nulla è cambiato rispetto all’ultimo report del nostro Ufficio Studi (Il Ftse Mib Future rompe gli indugi e lo scenario che vede il raggiungimento prima di quota 30.000 e poi di 40.000 prende sempre più piede). Sul giornaliero e sul settimanale, invece, le prossime sedute potrebbero avere un impatto molto importante visto che i due time frame mostrano due scenari discordanti.

Time frame giornaliero

Il ribasso delle prime quattro sedute della settimana ha determinato un’inversione ribassista accompagnata anche da un segnale di vendita dello Swing Indicator. Gli obiettivi della proiezione ribassista sono quelli indicati in figura.

Tuttavia l’ultima seduta della settimana ha mostrato la forza dei rialzisti che hanno immediatamente recuperato il supporto in area 23.020 di fatto annullando gli sforzi dei ribassisti.

Le prime sedute della settimana, quindi, saranno particolarmente importanti. La tenuta dei area 23.020 farebbe ripartire le quotazioni verso i massimi annuali. Viceversa le quotazioni si dirigerebbero verso gli obiettivi indicati in figura.

Ftse Mib Future

Ftse Mib Future: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame settimanale

La chiusura settimanale ha mostrato la rottura dell’importantissimo supporto in area 23.300 (II obiettivo di prezzo). Una conferma della rottura di questo livello potrebbe determinare un’inversione di tendenza al ribasso con obiettivi in area 20.000.

L’immediato recupero, invece, del supporto appena rotto ripristinerebbe il rialzo con obiettivi in area 26.360 (III obiettivo di prezzo).

Una nota di conforto per i rialzisti è che lo Swing Indicator non ha ancora dato un segnale di vendita.

Ftse Mib Future

Ftse Mib Future: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Ftse Mib Future

Ftse Mib Future: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te