L’ultima seduta della settimana potrebbe avere compromesso il rialzo di breve del Ftse Mib Future

Come scrivevamo nel report con le previsioni annuali sul Ftse Mib Future, per il 2022 ci sono tutti i presupposti per un rialzo fino in area 38.000. Tuttavia, bisogna prima superare, sul time frame mensile e trimestrale, una forte area di resistenza nei dintorni di 29.400.

Tuttavia, l’ultima seduta della settimana potrebbe avere compromesso il rialzo di breve del Ftse Mib Future. Come si vede dal grafico giornaliero, infatti, le quotazioni dopo aver raggiunto il I obiettivo di prezzo in area 27.650 vi hanno chiuso sotto dando un chiaro segnale ribassista che verrebbe sconfessato solo da un immediato recupero durante le prime sedute di settimana prossima. In questo caso le quotazioni potrebbero partire nuovamente al rialzo verso gli obiettivi indicati in figura. Innanzitutto area 29.645 (II obiettivo di prezzo) e a seguire verso il III obiettivo di prezzo in area 31.640.

I ribassisti, invece, avrebbero la conferma della loro forza a seguito di una chiusura giornaliera inferiore a 27.516. In questo caso potremmo assistere a un’accelerazione ribassista verso il I obiettivo di prezzo in area 26.580. A seguire, poi, gli obiettivi successivi si trovano in area 25.065 (II obiettivo di prezzo) e 23.550 (III obiettivo di prezzo).

Per il commento di medio periodo si rimanda alla sezione successiva.

L’ultima seduta della settimana potrebbe avere compromesso il rialzo di breve del Ftse Mib Future: le indicazioni dell’analisi grafica

Alla chiusura del 7 gennaio il Ftse Mib Future ha visto chiudere le sue quotazioni a 27.541 in ribasso dell’1,75% rispetto alla seduta precedente. La settimana, invece, si è conclusa con una variazione al rialzo dell’1,08%.

Time frame giornaliero

Ftse Mib Future

Time frame settimanale

La tendenza in corso è ancora rialzista, ma il movimento fatto dalle quotazioni potrebbe essere un segnale di debolezza. Il Ftse Mib Future, infatti, ha segnato un massimo come non si vedeva dal 2008, la chiusura settimanale, però, è stata inferiore al massimo precedente.

Tuttavia, fino a quando le quotazioni si manterranno sopra il supporto in area 27.235 i rialzisti non devono temere nulla e posso ambire al raggiungimento del III obiettivo di prezzo in area 38.690.

In caso contrario sarebbe possibile una discesa fino in area 24.530 (I obiettivo di prezzo). Tuttavia, solo una chiusura settimanale inferiore a questo livello farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso. In questo caso sarebbe probabile un ritorno in area 20.000.

Ftse Mib Future

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te