Lucidare le scarpe in pelle e ripararne la punta malandata sarà un gioco da ragazzi con questi metodi fai da te

Indossare abiti eleganti, avere la chioma curata e in piega, magari portare un orologio di classe al polso o dei gioielli preziosi fanno sì che la nostra sicurezza aumenti e ci permetta di affrontare un evento con serenità. Eppure non bisognerebbe trascurare qualcosa a cui uomini e donne tengono: le scarpe.

Quest’accessorio fondamentale ha assunto nel tempo svariate forme, non solo per appagare un senso estetico ma anche in base alle sue funzioni. Pensiamo a quelle per correre, o alle ciabatte per tenere i piedi caldi d’inverno, o ai sandali estivi o alle calzature antinfortunistiche o ai sabot comodi degli infermieri. In ogni stagione, poi, abbiamo tanti tipi di scarpe, chiuse e aperte, di tela, gomma o pelle. Per non parlare delle varie misure dei tacchi.

Lucidare le scarpe in pelle e ripararne la punta malandata sarà un gioco da ragazzi con questi metodi fai da te

Tra le scarpe classiche, allacciate, a mocassino o décolleté, ci sono quelle in pelle. Senza dubbio non passano mai di moda, ma hanno bisogno di qualche cura. Ci sono sul mercato molti prodotti oppure si potrebbe ricorrere al calzolaio, ma, si sa, quando si ha poco tempo si cercano rimedi rapidi e fai da te. Per lucidare, quindi, le calzature in pelle a casa, si possono usare:

  • olio d’oliva con poche gocce di limone su un panno morbido, e poi passarne uno asciutto e pulito;
  • panno con della crema idratante.

Se, invece, notiamo che la punta delle scarpe sta cedendo, spellandosi, si può procedere così:

  1. indossare dei guanti usa e getta e lavare la zona con una pezzetta intrisa di acqua e sapone neutro;
  2. passare della carta vetrata o una limetta per le unghie, in modo da togliere le parti malandate; per i pezzettini andrà bene una pinzetta per sopracciglia o un tagliaunghie;
  3. applicare della crema colorante acquistata in un negozio di calzature;
  4. lasciare asciugare;
  5. spazzolare.

Per correggere alcune disuguaglianze di colorazione, basterà passare una pezza con un poco di alcol. Se le parti spellate sono molto piccole e non si ha la crema colorante, per il marrone si potrebbe provare a passare un batuffolo di cotone con del caffè ristretto. Bisognerà fare attenzione a non bagnare troppo, però, la pelle. Quando le scarpe, dopo il trattamento adoperato, saranno asciutte, si potranno impermealizzare con uno spray apposito o della cera.

Lucidare le scarpe in pelle e ripararne la punta malandata sarà un gioco da ragazzi con questi metodi fai da te.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te