L’oroscopo 2021 del conto corrente dice che milioni di italiani perderanno circa 150 euro

In questa sede la Redazione di ProiezionidiBorsa indagherà ancora su alcune possibili dinamiche dell’anno appena iniziato e riguardanti il nostro denaro. In particolare, capiremo perché l’oroscopo 2021 del conto corrente dice che milioni di italiani perderanno circa 150 euro.

ProiezionidiBorsa TV

Un oroscopo abbastanza decifrabile

È abbastanza tipico, agli inizi dell’anno, buttare un occhio all’oroscopo per carpire come potrebbe essere il nuovo tempo a venire. Meglio, come potrebbe essere a detta degli astri. Salute, amore, lavoro, fortuna e denaro sono di norma gli argomenti più gettonati (qui al link riportiamo l’oroscopo soldi e denaro 2021). Un mix di credenze, scaramanzie e a volte anche desiderio di regalarsi un momento di svago.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ora, mentre nessun oroscopo aveva previsto 12 mesi fa un anno di lockdown, altre previsioni si muovono, invece, con un leggero margine di vantaggio. Esse, infatti, si muovono con il favore dei numeri, delle serie storiche e della statistica.

Ad esempio, coniugando più studi attualmente disponibili e collegandoli tra loro si evince agevolmente che l’oroscopo 2021 del conto corrente dice che milioni di italiani perderanno circa 150 euro. Dimostriamolo.

I dati da mettere assieme

Per dare evidenza di quanto abbiamo affermato, dovremmo fondamentalmente mettere assieme quattro dati distinti ma tra di essi collegati.

Il primo richiama la giacenza media dei saldi dei c/c. Secondo i recenti dati ABI, il risparmiatore medio dispone circa 18.000 euro sul suo conto. Non è quindi azzardato supporre che molti c/c mediamente oscillino tra gli 8 e i 28mila euro di giacenza. Più o meno diecimila euro di range rispetto al valore centrale.

A questo punto dobbiamo introdurre le spese ad esso collegate. La prima è la più sicura, ed è l’imposta di bollo: 34,20 euro annue, da pagare in 4 rate di 8,55 l’una (una a trimestre).

A seguire, abbiamo le spese di tenuta conto. Secondo la recentissima indagine di Banca d’Italia nel 2019 la spesa di gestione di un c/c bancario del tipo tradizionale si è attestata sugli 88,50 euro. Niente male, un bel salasso anche per questa voce di spesa.

Meglio, o meno peggio, a seconda dei punti di vista, è andata per c/c postali e c/c online. Per essi infatti la spesa si è attestata, rispettivamente, a 54,10 e 21,40 euro, sempre nel 2019.

L’incognita inflazione

A questo punto dobbiamo introdurre il quarto dato (che sarebbe la terza voce di costo), ossia l’inflazione, per la quale proveremo a procedere solo per stime. Il target BCE dell’inflazione al 2% è attualmente un miraggio.

Ma anche l’ipotizzare un secondo anno di inflazione negativa come il 2020 risulta alquanto improbabile. Vorrebbe dire sprofondare in una recessione economica anziché risollevarsi dalle sacche del PIL, caduto in picchiata l’anno scorso.

Secondo le previsioni pubblicate da diversi centri studi, essa nel 2021 dovrebbe oscillare intorno (o poco sopra) lo 0,50%. Nel dubbio, anche noi procediamo per stime e la ipotizziamo comunque molto bassa, ad esempio pari allo 0,40%.

Vediamo perché l’oroscopo 2021 del conto corrente dice che milioni di italiani perderanno circa 150 euro

Facciamo due calcoli allora. Poniamoci nei panni del signor Rossi e ipotizziamo abbia un c/c bancario del tipo tradizionale con una giacenza pari esattamente a 18.000 euro. Ancora, immaginiamo che la stessa giacenza per tutto il 2021 oscillerà di poco sopra e sotto i 18mila euro. dunque, i calcoli da fare per capire tutte i costi che sopporterà saranno:

18.000 – [34,20 + 88,50 + (0,4% x 18.000 = 72,00)] = 18.000 – 194,70 euro.

Se invece avesse optato per un c/c del tipo online, e sempre ipotizzando per intero il profilo medio come sopra esposto, avremmo:

18.000 – [34,20 + 21,40 + (0,4% x 18.000 = 72,00)] = 18.000 – 127,60 euro di costi vari.

Infine, per il caso del c/c postale e sempre fatte salve le ipotesi di partenza, si avrebbe avuto:

18.000 – [34,20 + 54,10 + (0,4% x 18.000 = 72,00)] = 18.000 – 160,30 euro tra inflazione, bollo e spese tenuta conto.

Ecco, allora, dimostrato perché l’oroscopo 2021 del conto corrente dice che milioni di italiani perderanno circa 150 euro.

Consigliati per te