L’Oro continua a confermare sempre il suo target ribassista

A cura di Gian Piero Turletti Autore degli Ebooks: Magic Box e PLT Edizioni Proiezionidiborsa

Anche le recenti dinamiche del metallo giallo riconducono a logiche geometriche, che peraltro confermano la proiezione del target in area 920, in ottica di medio/lungo.

Infatti le quotazioni dell’oro si trovano ora a contatto di una trend line ribassista, parallela a quella su cui si sono formati i minimi del 31 agosto, 7 ottobre, e 15 dicembre.

Tale retta raggiungerebbe, in caso di discesa, area 920 per metà luglio 2017, e su questo livello convergono, come già noto, altre rilevanti indicazioni.

In prossimità dell’attuale livello di prezzo si colloca anche il target rialzista di un pattern di magic box, formatosi a dicembre, il che rende probabile che ci troviamo in area di massimo ciclico.

Quanto alla proiezione del target del bottom di medio/lungo in area 920, convergono su quest’area, e sullo stesso setup di metà luglio 2017, i riferimenti proiettivi non solo della trend line dianzi citata, ma, come ricordavo sopra, anche di altri elementi.

Sia del pattern principale di lungo di magic box, formatosi inglobando i massimi assoluti, sia del pattern formatosi tra giugno e novembre 2016.

Inoltre sugli stessi livelli di prezzo e tempo transita una trend line supportiva di lungo che congiunge alcuni importanti minimi nel periodo 2003-2005.

Nel medio termine questo scenario, che vede negli attuali prezzi i massimi di periodo, verrebbe messo in dubbio dal superamento dell’attuale trend line discendente, ma questo non archivierebbe ancora, comunque, la prospettiva di fondo, riconducibile al target in area 920.

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te