L’oggetto incredibile che pochi conoscono per eliminare le incrostazioni di calcare dal nostro lavandino e farlo tornare improvvisamente brillante

Ci sarà successo molte volte di avere la voglia ma soprattutto il tempo di metterci a pulire e ordinare tutta casa. C’è chi ha la possibilità di farsi aiutare da una persona che venga almeno una volta a settimana a sistemare e pulire il nostro appartamento.

Chi però non ha questa possibilità ha bisogno di ricavarsi del tempo per le faccende domestiche. Tempo però che non è semplice trovare. Quando troviamo il tempo però quelle poche volte, decidiamo di pulire e ordinare tutto a fondo. Riusciamo a farlo poche volte ma quando ci riusciamo lo facciamo per bene. È proprio per questo che oggi parliamo de l’oggetto incredibile che pochi conoscono per eliminare le incrostazioni di calcare dal nostro lavandino e farlo tornare improvvisamente brillante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La zona più difficile da tenere sempre pulita

Molte volte ci sarà successo quindi di pulire, organizzare e riordinare quasi se non tutte le zone della casa.

Uno dei punti che però ci risulta sempre più difficile sistemare e pulire è proprio il bagno.

Precisamente il nostro lavandino. Questo perché col tempo è molto facile che si vengano a creare dei residui di calcare che sporcano il fondo del lavandino. Anche se poi in realtà è pulito perché lo laviamo e lo profumiamo. Il nero che però rimane sul fondo lo fa sempre sembrare sporco facendoci fare anche brutte figure con i nostri ospiti.

L’oggetto incredibile che pochi conoscono per eliminare le incrostazioni di calcare dal nostro lavandino e farlo tornare improvvisamente brillante

Stiamo parlando della pietra pomice. Precisamente della pietra pomice col manico. Un oggetto che possiamo trovare online e in tutti i negozi specializzati.

Nessuno ci pensa mai ma questo è l’oggetto che può risolvere questo nostro piccolo problema in casa.

Strofinando la pietra pomice sul fondo del lavandino, potremo quindi riuscire ad eliminare i residui di acqua dura. Ma anche di calcare, di ruggine senza graffiare le piastrelle.

Un oggetto che sicuramente ci darà la soddisfazione di far tornare brillante anche uno dei punti più difficili da tenere sempre immacolato.

Il consiglio è quello di non utilizzarla troppo spesso per evitare di rovinare la ceramica del lavandino, ma usarla solo quando davvero è necessario.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te